Tonnarelli alla carbonara

I tonnarelli alla carbonara sono una prelibatezza, di cui tutta l’Italia va fiera. La ricetta originale, che fa felici i puristi di tutto il mondo, prevede l’utilizzo di soli tre ingredienti.
La pietanza deve essere cremosa, né troppo liquida e né troppo densa. La pasta deve un po’ “brillare” del grasso del guanciale. Usare uova freschissime e dai tuorli accesi, darà all’occhio la sua parte. Pioggia di pecorino abbondante e il resto verrà da sé…
Mi raccomando: niente frittate!
Bandito anche qualsiasi salume tipo speck, prosciutto cotto a dadini, pancetta a fiammiferi etc. Ci va il guanciale!
https://www.facebook.com/Blogdifranpasefora

Tonnarelli alla carbonara
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i tonnarelli alla carbonara

  • 250 gtonnarelli freschi
  • 3tuorli
  • 100 gpecorino romano
  • 150 gguanciale
  • pepe nero
  • sale

Preparazione

  1. Tonnarelli alla carbonara

    Per preparare i tonnarelli alla carbonara, per prima cosa, in una padella antiaderente lascerete sfregolare, senza olio e burro, i fiammiferi di guanciale.

    Non appena questi sarà ben dorato e croccante a avrà rilasciato tanto grasso spegnerete la fiamma e terrete i pezzetti di guanciale da parte.

  2. Nel frattempo cuocerete i tonnarelli in abbondante acqua, salata appena e in una ciotola preparerete la crema di tuorli e pecorino. Dovrete come montare il tutto con una forchetta, ottenendo un composto omogeneo e denso, a cui andrete ad aggiungere un po’ di grasso del guanciale.

  3. Scolerete i tonnarelli e li salterete appena in padella con il grasso del guanciale, aggiungendovi abbondante pepe in grani macinato.

    Dunque vi unirete, a fiamma spenta, la crema densissima di tuorli e pecorino e mescolerete per bene, facendola sciogliere e amalgamare alla pasta.

  4. A questo punto aggiungerete il guanciale e servirete i vostri squisiti tonnarelli alla carbonara!

    Alla prossima ricetta!

    https://www.amazon.it/dp/B01M5BILQH?tag=gz-blog-21&linkCode=osi&th=1&psc=1&ascsubtag=0-f-n-av_franpasefora

  5. https://blog.giallozafferano.it/franpasefora/i-10-comandamenti-della-carbonara/

    “Presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.” “#adv” “Link sponsorizzati inseriti nella pagina”.

State attenti alla temperature. La pasta saltata in padella non deve essere troppo calda, quando vi andrete ad unire la “carbocrema”. Solo così eviterete i fastidiosissimi grumi…

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.