Crea sito

Il pollo alla cacciatora

Amici foodlovers, sono lieta di postarvi la ricetta del pollo alla cacciatora. Secondo piatto famosissimo e davvero prelibato. La proposta viene da Erme, che ci ha fornito dettagliatamente la ricetta passo passo per prepararlo a regola d’arte. Questa pietanza, abbastanza elaborata e curata nel dettaglio, si adatta benissimo anche a chi segue un’alimentazione ipocalorica. La protagonista del piatto, ossia la carne bianca, rende la pietanza di base piuttosto leggera. Insaporita dai vari ingredienti scelti, avrà un gusto inconfondibile e veramente ottimo. Di solito per questa ricetta si utilizza il coniglio, ma con il pollo il risultato è davvero degno di nota.
Io, personalmente, lo preferisco di gran lunga.
Vediamo dunque come si cucina per bene.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura1 Ora 40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Cosce di pollo
  • 2Carote
  • 3Cipollotti freschi
  • 1Cuore di sedano
  • 150 gOlive verdi in salamoia
  • 150 gOlive nere denocciolate
  • 2 cucchiaiCapperi
  • 2 cucchiaiUvetta
  • 15 gPinoli
  • Mezzo bicchiereVino bianco
  • 1 cucchiaioDoppio concentrato di pomodoro
  • 1 bicchierinoAceto bianco
  • 1 cucchiainoZucchero di canna
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa dovrete tritare tutti gli ortaggi e farli stufare con olio extravergine di oliva.

  2. Aggiungerete le olive, verdi e nere, i capperi, l’uvetta ed i pinoli e li lascerete appassire per un paio di minuti insieme al resto.

  3. Dunque trasferirete il tutto in un tegame.

  4. Nella padella dove avrete stufato gli ortaggi, aggiungerete un filo di olio extravergine di oliva e farete dorare le vostre cosce di pollo tagliate a pezzetti.

  5. Dunque sfumerete con circa mezzo bicchiere di vino bianco.

  6. Lascerete evaporare ed unirete il pollo agli ortaggi, aggiungendo circa un cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro.

  7. Dunque salerete e peperete al punto giusto e coprirete il tutto con qualche mestolo di acqua. Cuocerete il vostro pollo a fiamma bassa, con il coperchio per circa un’ora.

  8. Farete quindi addensare il tutto senza coperchio e aggiungerete un bicchierino di aceto bianco mescolato ad un cucchiaino di zucchero di canna.

  9. Non appena questi sarà evaporato, il pollo alla cacciatora sarà pronto per essere servito.

  10. Buon appetito, foodlovers! Alla prossima ricetta.

Per questa ricetta è possibile utilizzare sia il pollo che il coniglio, a seconda dei vostri gusti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.