Crea sito

Ci ho provato! Torta? Si, di mele.

Cari amici foodlovers, oggi mi sono cimentata nella preparazione di una torta che faceva sempre mia mamma quando ero piccola, durante i lunghi pomeriggi autunnali o invernali. Se chiudo gli occhi, ne sento ancora il profumo. Si tratta della torta di mele. Questa è la prima volta che la preparo. Non mi è assolutamente venuta buona come quella della mamma, forse perché non preparo quasi mai dei dolci, oppure perché ho ricorso ad una ricetta che prevedeva il fare a meno delle uova. Ciononostante ho il piacere di postarvela comunque. Fosse anche solo come inizio personale di un lungo percorso di esperienza da intraprendere anche con i dolci.

  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 220 gFarina 00
  • 150 gZucchero
  • 100 mlOlio di semi
  • 1 bustinaLievito per dolci
  • 2Mele
  • 2 cucchiainiZucchero di canna

Preparazione

  1. Per prima cosa dovrete sbucciare e affettare molto sottili le vostre mele.

  2. Dovrete dunque preparare il vostro composto miscelando la farina 00, l’olio di semi, lo zucchero e il lievito. Sarà molto importante mescolare bene tutto affinché non vi siano grumi. Dunque olierete la vostra teglia, vi verserete il composto e aggiungerete le mele a fettine, disponendole come più gradite. A questo punto ultimerete con una spolverata di zucchero di canna e infornerete la torta a 180° per circa 40 minuti.

  3. Ecco il risultato finale, da servire calda o tiepida, accompagnata magari da un buon the o tisana.

    Spero a voi riesca alla grande. Io l’avrei voluta più alta, più soffice. Più, più, più. Insomma.

    Alla prossima torta foodlovers!

    Sicuramente più buona di questa. Sbagliando e in mezzo migliorando, si impara, no?

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.