Crea sito

Cipolline catanesi ( ricetta breve )

Cari amici foodlovers, oggi vi posto con piacere le mie cipolline catanesi ( ricetta breve ). Considerando il periodo particolare che stiamo vivendo, le avevo quasi dimenticate. Non sapete quanto le bramavo e quanto in generale mi manchi fare una passeggiata per le vie di Catania, mentre ne degusto una calda. A tal proposito, ho avuto la brillante idea di prepararle a casa. Affermo con sincerità che si tratta del mio primo vero esperimento a riguardo e che ho utilizzato una “scorciatoia” per prepararle, ma conto in futuro di farle di sana pianta. Fino a quel momento però dovrete accontentavi di questa ricetta breve di oggi, che sono certa vi tornerà comunque utile. Sono certa che i più golosi, come me, l’apprezzeranno e si avvicenderanno presto a prepararle. Seguitemi dunque.

Cipolline catanesi ( ricetta breve )
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le cipolline catanesi ( ricetta breve )
  • 230 gSfoglia
  • 120 gProsciutto cotto
  • 1Mozzarella
  • 50 gProvola
  • 4 cucchiaiPassata di pomodoro
  • 1Cipolla dorata
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva
  • Burro
  • 1 pizzicoZucchero
  • Basilico
  • 1Uovo

Preparazione

Preparazione delle cipolline catanesi ( ricetta breve )
  1. Cipollina cruda

    Amici foodlovers, per preparare le cipolline catanesi ( ricetta breve ), per prima cosa dovrete fare la salsa.

    Dovrete usare la passata di pomodoro e farla cuocere circa 10/15 minuti a fiamma bassa, con un soffritto leggero di cipolla tritata o aglio in crudo a seconda dei vostri gusti. Io ho aromatizzato con del basilico fresco, per avere un sugo più aromatizzato e profumato.

    A parte stuferete, in un po’ di olio e burro, una grande cipolla dorata tagliata a fette sottili. Salerete e a piacere aggiungerete un pizzico di zucchero.

    Sfilaccerete dunque il prosciutto e taglierete a cubetti non troppo piccoli la provola e la mozzarella.

    Dunque taglierete la sfoglia in quattro parti.

    Quattro quadrati più o meno uguali.

    Inizierete a disporre al centro di ogni quadrato i vari condimenti.

  2. Cipollina chiusa

    Inizierete a mettere il prosciutto, i cubetti di provola e mozzarella, un cucchiaio di passata di pomodoro e un bel po’ di cipolla stufata.

    Dunque chiudere a portafoglio la vostra cipollina.

    Sarà semplicissimo. Dovrete semplicemente portare verso il centro ogni angolo del quadrato di pasta sfoglia.

  3. Farete così per tutte e quattro le cipolline.

    A parte sbatterete un uovo. Lo salerete appena e lo spennellerete sulla superficie di tutte le vostre cipolline catanesi.

  4. Nel frattempo preriscalderete il forno a 200° ventilato. Non appena sarà ben caldo le infornerete.

    A metà cottura, quindi trascorso circa un quarto d’ora, tirerete fuori le vostre cipolline dal forno e le spennellerete una seconda volta di uovo sbattuto. Dunque procederete con la cottura.

  5. Cipolline catanesi ( ricetta breve )

    In un totale di mezz’ora di tempo, dovrebbero essere completamente cotte e pronte per essere sfornate.

  6. cipollina cotta

    Le servirete dunque tiepide.

    Spero vi sia piaciuta questa ricetta breve e facilissima delle mie cipolline catanesi.

    Alla prossima, foodlovers!

La ricetta proposta prevede una scorciatoia nella preparazione tramite l’impiego della pasta sfoglia già pronta.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.