Crea sito

Linguine con tonno cipolla e pesto alla trapanese

Cari amici foodlovers, oggi vi parlerò del primo che ho preparato oggi a pranzo: le linguine con tonno, cipolla e pesto alla trapanese. Vi avevo già parlato di questo pesto, davvero ottimo anche da solo. Oggi però ho voluto sperimentare questa combinazione nuova e ne è venuto fuori un piatto davvero prelibato, gustoso e leggero. Con pochi e semplici ingredienti farete furore.
Ovviamente il pesto dovrete prepararlo fresco, per avere la massima resa.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

  • 3Pomodori spellati
  • 1 spicchioAglio
  • 1 bicchiereOlio di oliva
  • 1 cucchiaioParmigiano Reggiano DOP
  • MezzaCipolla rossa
  • 160 gTonno sott’olio
  • 25 gMandorle sgusciate
  • Prezzemolo
  • 2 cucchiaiPecorino romano
  • 180 gLinguine
  • Sale
  • 2 foglieBasilico

Preparazione

  1. Per preparare le linguine con tonno, cipolla e pesto alla trapanese per prima cosa dovrete fare il pesto con il mixer o con il frullatore ad immersione. Dunque unirete i pomodori spellati, il prezzemolo, la granella di mandorle, l’aglio, i formaggi grattugiati e due foglie di basilico e mixerete tutto.

    Terrete dunque il vostro profumatissimo e freschissimo pesto da parte.

    Nel frattempo in una padella farete soffriggere mezza cipolla tagliata finissima. Dunque vi aggiungerete il tonno e farete appassire tutto a fiamma bassissima.

    Cuocerete le vostre linguine. Detrarrete dalla pentola qualche cucchiaio di acqua di cottura e lo unirete al tonno e alla cipolla. In questo modo i vostri condimenti avranno una resa cremosa.

    Non appena le linguine saranno pronte le scolerete per bene e le salterete per un paio di minuti in padella con il tonno e la cipolla, facendole proprio risottare a fiamma media. Si presenteranno cremose e ben calde. Quindi spegnerete il fuoco e unirete il pesto alla trapanese da voi preparato, mescolerete a dovere, amalgamando il tutto e servirete.

    Buon appetito, foodlovers!

  2. Ecco per voi un’altra interessante variabile alla trapanese: https://blog.giallozafferano.it/franpasefora/linguine-alla-trapanese-con-ciliegino-e-tonno/

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.