Crea sito

Filetto di merluzzo panato (al forno)

Filetto di merluzzo panato (al forno).
Se avete acquistato dei filetti merluzzo surgelati, già puliti e pronti per essere cucinati, ma non sapete come farli, questa ricetta semplice farà al caso vostro.
Io adoro il pesce fresco, ma da quando ho scoperto i filetti di merluzzo surgelati, ne ho apprezzata la reperibilità. Di certo è comodo avere in tempi brevi qualcosa già in freezer pronta per essere cucinata.
Credo che ci siano davvero svariati modi per cucinare i filetti di merluzzo surgelati.
Da condimenti alla mediterranea, a base di pomodorini e olive. Oppure semplicemente lesso e poi marinato in abbondante olio e limone.
Io da quando però l’ho provato panato e cotto al forno, devo dire che sono davvero soddisfatta.
Il risultato resta comunque light, ma il gusto è davvero sfizioso.
Il profumo di un po’ di limone gli darà poi una marcia in più.

filetto di merluzzo
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 filettimerluzzo
  • 1uovo
  • 1 cucchiaiofarina 00
  • peperoncino
  • aglio
  • prezzemolo
  • sale
  • pangrattato
  • olio extravergine d’oliva
  • 1limone

Preparazione del filetto di merluzzo panato (al forno)

  1. Per prima cosa preparerete la pastella. Per due filetti di merluzzo dovrebbero bastare un uovo sbattuto e un cucchiaio scarso di farina 00. La pastella dovrà essere liscia, omogenea e densa al punto giusto.

    La spezierete con prezzemolo (fresco o secco), peperoncino e aglio tritato (va bene anche in polvere) e salerete appena.

    Vi passerete i filetti di merluzzo ancora surgelati. Non appena saranno ricoperti completamente di pastella li passerete nel pangrattato. Potete utilizzare del pangrattato fresco per una resa migliore.

    Dunque li sistemerete in una teglia foderata con della carta foto.

    Condirete con un filo di olio e appena un po’ di pepe nero a piacere.

    I filetti di merluzzo panati dovranno cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 40/45 minuti.

    Saranno pronti non appena si presenteranno ben dorati.

    La cottura varia anche a seconda dello spessore dei filetti stessi.

    Una decina di minuti prima di sfornarli li condirete con del succo di limone e ultimerete la cottura.

    Il risultato sarà davvero eccellente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!