Crea sito

Pane integrale di casa, homemade

Sfornare il pane caldo, con il suo profumo, la sua fragranza, è un piacere ineguagliabile. Se poi l’impasto è stato martoriato, lavorato, sbattuto e formato dalle vostre stesse mani, la soddisfazione si farà altissima.
Agli appassionati di prodotti da forno, che cercano qualità e genuinità, dedico questa ricetta. Seguendola otterrete un pane semi-integrale, dalla crosta spessa e croccante e dalla mollica perfetta. Eccezionale da portare in tavola tiepido o comunque fatto in giornata, nella sua freschezza.
Qui vi propongo le dosi per una pagnotta da circa 280 gr. Qualora però ne vogliate una più grande, vi basterà raddoppiare gli ingredienti. Sappiatevi dunque regolare a seconda delle vostre esigenze.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6 gLievito di birra fresco
  • 150 gFarina integrale
  • 130 gSemola di grano duro rimacinata
  • 150 gAcqua
  • 1 cucchiainoMiele
  • 7 gSale

Preparazione

  1. In una ciotola verserete le farine e vi aggiungerete il sale. Mescolerete dunque per bene. Peserete in un bicchiere l’acqua necessaria, vi scioglierete il lievito e vi metterete un cucchiaino di miele. Dunque la verserete nelle farine miscelate e inizierete ad impastare energicamente per almeno venti minuti. Non appena avrete finito, lascerete a lievitare la pasta in una ciotola coperta da un panno per due ore. In base al luogo di lavoro può volerci anche di più. L’importante è che l’impasto raddoppi il suo volume.

  2. A questo punto, prenderete l’impasto, formerete una pagnotta della forma che gradite e l’adagerete in una teglia rivestita da carta forno. Dunque applicherete al centro un incisione a croce, la coprirete e la lascerete lievitare per altre due ore.

  3. A questo punto infornerete il pane. Il forno dovrà essere preriscaldato a 200°. Nella parte basse del forno metterete una teglia con dell’acqua, che con il suo vapore, garantirà una migliore cottura del pane. Quindi infornerete il vostro pane, nella griglia intermedia, nella stessa teglia con la carta forno dove è lievitato. Lo lascerete cuocere per 50 minuti. Lo sfornerete e farete ben intiepidire prima di servire. Spero vi sia piaciuta questa ricetta. Alla prossima, foodlovers!

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.