Crea sito

Piadine fatte in casa

Cari amici foodlovers, vi piacciono le piadine? Beh, se ne siete ghiotti e avete davvero voglia di provarne di genuine e davvero squisite, questa è la ricetta che fa per voi! Direte addio a quelle piene di porcherie che ci propinano nei supermercati. Con strutto e conservanti vari.
Direttamente a casa vostra, ad un costo più che mai economico e con pochi ingredienti, ma al solito tanto amore per la cucina, potrete preparare delle piadine leggere, gustosissime e buone senza eguali. Parola di una ragazza golosa.
Non saranno necessari né lievito, né strutto.
Vi basterà della farina 00, 3 cucchiai di olio di oliva extravergine, acqua, sale e mattarello.
E poi? Dopo averle cotte, le farcirete come più gradite!
Avrete così incredibilmente un prodotto delizioso, ad un costo bassissimo e soprattutto più sano. Cosa desiderare di più?
Oltretutto la ricetta è davvero facilissima e breve.
Le amerete e sarete fieri di averle preparate voi. Garantito!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 125 mlAcqua
  • 2 pizzichiSale

Strumenti

  • 1 Mattarello

Preparazione

  1. In una ciotola metterete la farina 00, l’acqua, i tre cucchiai di olio e il sale. Mescolerete per bene e inizierete a lavorare l’impasto con le mani, fino ad ottenere un panetto ben amalgamato, asciutto e compatto. Lo dividerete dunque in tre, formando delle palline, che appiattirete con le mani e inizierete a stendere con il mattarello, formando dei dischi.

    Farete delle piadine sottili quanto basta, ma qualora vorreste un risultato più sfogliato, vi impegnerete a farle sottilissime.

  2. Passerete dunque alla cottura. Scalderete una padella e non appena sarà bollente, vi adagerete la vostra piadina, facendola cuocere circa 2 minuti per lato. Vedrete formare come delle bolle. Sarà pronta non appena raggiungerà il suo colore tipico e si sarà asciugata. Dunque la riporrete in un piatto e procederete con la cottura delle altre.

  3. Una volta pronte le farcirete come più vi aggrada e le ripasserete a scaldare in padella, soprattutto se vi metterete dentro dei formaggi, come il Galbanino, da fondere e far filare. Io per le mie piadine ho scelto un delizioso abbinamento di fette di formaggio, prosciutto crudo e rucola. Ma a seconda dei vostri gusti potrete scatenare il più possibile la vostra fantasia.

    Buon appetito, foodlovers! Alla prossima.

Piadine senza strutto.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.