Crea sito

Torta con yogurt alla pesca

Amici foodlovers, oggi vi posto la ricetta di un dolce soffice, goloso e delicato: la torta con yogurt alla pesca. L’aroma della frutta sarà inconfondibile grazie all’utilizzo di ben due vasetti di yogurt alla pesca. La preparazione di questa torta non prevede né l’uso di burro né quello di olio di semi. Vi basteranno davvero pochi grammi di olio extravergine di oliva.
Questo dolce potrete prepararlo interamente a mano. Dovrete solo lavorare molto con la forchetta il composto durante i vari passaggi. Se avrete pazienza e buona volontà,sarà semplicissimo. Ovviamente potrete anche utilizzare le fruste elettriche.
La cottura prevede l’utilizzo del forno a temperatura bassa. 150° in modalità statico saranno perfetti. I tempi sono lunghi, ma entro un’ora sfornerete un dessert unico, perfetto soprattutto per merende e colazioni.
Una torta che quindi sarà amatissima da grandi e piccini!

torta con yogurt alla pesca
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta con yogurt alla pesca

  • 3uova
  • 150 gzucchero
  • 240 gmiscela per torte
  • 2 vasettiyogurt alla pesca
  • 20 golio extravergine d’oliva
  • 1 bustinalievito per dolci vanigliato

Preparazione

  1. Preparare questa torta con yogurt alla pesca è davvero facilissimo.

    Per prima cosa monterete tre uova con lo zucchero, fino a quando non saranno spumose.

  2. Dunque a filo, vi unirete la miscela per torte (io ho usato quella Spadoni), passandola per il setaccio.

    Mescolerete bene dal basso verso l’altro.

  3. Verserete quindi nel composto due vasetti vellutati di yogurt alla pesca e continuerete a mescolare. Unirete quindi anche l’olio extravergine di oliva e il lievito vanigliato per dolci.

    Quindi continuerete a lavorare per bene il composto, che dovrà risultare liscio e omogeneo.

  4. torta con yogurt alla pesca

    In una teglia ben unta e infarinata o rivestita con carta forno vi verserete quindi il tutto e infornerete in forno statico preriscaldato a 150° per 45 minuti.

    Trascorso questo lasso di tempo spegnerete il forno e vi lascerete all’interno la torta per altri 5/10 minuti.

    Quindi la sfornerete e una volta intiepidita l’estrarrete dalla teglia e servirete.

    Buon appetito, foodlovers!

  5. Seguitemi su facebook:

    https://www.facebook.com/Blogdifranpasefora

5,0 / 5
Grazie per aver votato!