Crea sito

Le mie pennette alla norma (con olive nere)

Cari amici foodlovers oggi vi parlerò di un primo piatto davvero molto sfizioso: le mie pennette alla norma (con olive nere). Spero che vi piacerà questa mia ricetta, dai sapori particolari e siculi. Una rivisitazione invernale della pasta alla norma, se vogliamo. Ho preparato delle pennette e le sposate con tre gusti principali: l’amaro delle olive nere, la dolcezza dei cubetti di melanzana viola fritti e il salato della ricotta salata, appunto.
Seguite dunque la ricetta e provatela il prima possibile perché ne vale realmente la pena.
Io l’ho amata.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 190 gPennette Rigate
  • 250 mlPassata di pomodoro
  • MezzaCipolla rossa
  • 6Olive nere
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • 1 pizzicoZucchero
  • 1Melanzana viola
  • Olio di semi
  • q.b.Ricotta salata

Preparazione

  1. Amici foodlovers, per preparare le mie pennette alla norma (con olive nere) come prima cosa dovrete fare il sugo alle olive. In un pentolino farete dunque soffriggere mezza cipolla rossa affettata finemente e non appena sara completamente appassita aggiungerete le olive nere denocciolate tagliate a pezzi. Dunque unirete la passata di pomodoro, salerete al punto giusto e aggiungerete un pizzico di zucchero. Farete cuocere a fiamma bassa per circa dieci o quindici minuti.

    Il sugo dovrà essere denso e corposo.

  2. Terrete dunque il sugo da parte e preparerete le melanzane a cubetti.

    Prenderete una melanzana viola, la laverete, e affetterete per bene a cubetti abbastanza piccoli. Quindi li terrete a mollo in acqua fredda con un po’ di sale per almeno un’ora.

    Prenderete i cubetti di melanzana, li asciugherete per bene con un panno pulito e li friggerete in olio di semi bollente in una padella. Non appena saranno morbidi e ben dorati, li scolerete su abbondante carta assorbente e salerete al punto giusto.

    Nel frattempo cuocerete le pennette rigate. Le scolerete al dente e le farete risottare a dovere un paio di minuti in una padella con il sugo alle olive, i cubetti melanzana fritti e un po’ di acqua di cottura della pasta. A piacere verserete un filo di olio extravergine di oliva a crudo.

    Condirete dunque il tutto con una pioggia abbondante di ricotta salata.

  3. A questo punto potrete servire le pennette ben calde! Buon appetito, foodlovers!

    Alla prossima ricetta!

Questa è una versione innovativa della pasta alla norma, a cui ho aggiunto le olive nere.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.