Crea sito

Pasta con pesto di pistacchi, ricotta e speck

Pasta con pesto di pistacchi, ricotta e speck.
Amici foodlovers, è da molto che non posto una ricetta e ho veramente il piacere di proporvi un primo piatto davvero molto goloso e interessante.
Qui in Sicilia il pistacchio va fortissimo per tantissimi tipi di preparazioni: dai dolci ai salati. Lo si trova nelle farciture dei panettoni, ma anche come ripieno per i fritti, tipo gli arancini. Si usa nelle sue più svariate forme. Granella, pesto, farina, crema dolce. In tutte le sue versioni, io lo trovo sempre delizioso.
Oggi vi propongo una pietanza che vede il pistacchio fatto a pesto come perfetto condimento per la pasta.
Ovviamente il pesto dovrete prepararlo voi e sarà davvero facilissimo con l’ausilio di un pratico tritatutto.
Di solito per questa ricetta, per legare bene il tutto e mantecare viene utilizzata la panna. La nostra scommessa sta nell’ottenere un risultato eccellente, sostituendola con un po’ di ricotta fresca.
Vi piace come idea? Io l’ho adorata! I sapori saranno ben bilanciati. Garantito.

https://www.facebook.com/Blogdifranpasefora

pasta con pesto di pistacchi ricotta e speck
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta con pesto di pistacchi, ricotta e speck

  • 180 gtortiglioni
  • Mezzacipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe nero in grani
  • 80 gspeck
  • 120 gpistacchi di Bronte DOP
  • Mezzo bicchiereolio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • 2 cucchiairicotta
  • granella di pistacchi

Preparazione della pasta con pesto di pistacchi, ricotta e speck.

  1. Per preparare la pasta con pesto di pistacchi ricotta e speck per prima cosa farete il pesto.

    Userete dei pistacchi che triterete nel tritatutto con olio extravergine di oliva (mezzo bicchiere scarso), due cucchiai di parmigiano, sale e un pizzico di pepe nero. Io preferisco ottenere un composto molto denso e non troppo carico di olio, per non appesantire il piatto.

  2. In una padella antiaderente stuferete, con olio e un pizzico di sale, mezza cipolla tritata finemente. Non appena sarà appassita vi unirete circa ottanta grammi di speck tagliati a fiammiferi o cubetti, che farete rosolare per almeno cinque minuti.

  3. Nel frattempo cuocerete in abbondante acqua salata i tortiglioni. Li scolerete al dente e li farete risottare con un po’ di acqua di cottura nel soffritto di cipolla e speck.

  4. Quindi vi unirete il pesto, due cucchiai abbondanti di ricotta e mantecherete il tutto.

  5. pasta con pesto di pistacchi ricotta e speck

    Servirete la pasta, adornata a piacere di granella di pistacchi, ben calda.

  6. Buon appetito, foodlovers!

    Alla prossima ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!