Crea sito

Lasagne siciliane

Amici foodlovers, dato che domani è già domenica (finalmente), oggi vi parlo di una pietanza tipica dei giorni festivi qui da noi in Sicilia: le lasagne. Noi le facciamo applicando qualche modifica alla ricetta originale delle lasagne alla bolognese.
Una caratteristica particolare della nostra preparazione è data dalla presenza dei piselli nel ragù. https://blog.giallozafferano.it/franpasefora/ragu-alla-siciliana-con-piselli/
Io adoro questa variabile, poiché il ragù ha un sapore più dolce.
La ricetta tradizionale delle lasagne prevede solo l’uso di ragù e besciamella.
Noi, invece, spesso rafforziamo il tutto aggiungendo anche formaggio grattugiato e mozzarella. Alcuni addirittura mettono anche uova sode e salumi vari, tipo prosciutto cotto.
Possiamo quindi dedurre che quindi vengono utilizzati gli ingredienti che di solito si utilizzano per la pasta al forno siciliana classica. https://blog.giallozafferano.it/franpasefora/la-ricetta-della-mia-pasta-al-forno-con-besciamella/
La preparazione del ragù è molto lunga. Possono essere necessarie dalle tre alle quattro ore. Questi deve cuocere a fiamma bassa ed essere mescolato spesso.
Per questa ragione vi suggerisco di prepararlo almeno un giorno prima.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura4 Ore 20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il ragù alla siciliana

  • 1cipolla bianca
  • 1carota
  • sedano
  • sale
  • pepe nero
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • olio extravergine d’oliva
  • pisellini
  • concentrato di pomodoro
  • 500 gmanzo tritato
  • 1passata di pomodoro
  • acqua

ingredienti per le lasagne

  • Ragù
  • 250 glasagne
  • 200 mlbesciamella
  • 2mozzarelle
  • parmigiano Reggiano DOP

Preparazione delle lasagne

  1. In una pentola soffriggerete un trito di cipolla, sedano e carota. Aggiungerete quindi i pisellini e il tritato di manzo. Non appena la carne avrà rilasciato i succhi e avrà preso colore, sfumerete con mezzo bicchiere abbondante di vino bianco. Vi unirete il concentrato pomodoro, la passata, acqua quanto basta, sale e pepe. Quindi procederete la cottura aggiungendo acqua ogni ora, fino alla fine della preparazione. Il ragù dovrà asciugarsi per bene e sarà pronto dopo circa tre, quattro ore.

  2. Sporcherete il fondo di una teglia con il ragù e inizierete a stendere il primo strato di lasagne. Condirete quindi con ragù, besciamella a ciuffi, parmigiano e mozzarella tritata.

  3. Proseguirete così per tutti gli strati.

    L’ultimo lo condirete mischiando ragù e besciamella e spolverando solo di parmigiano grattugiato.

  4. Infornerete quindi la lasagna a 180° per circa venti/venticinque minuti.

  5. lasagne siciliane

    Le vostre lasagne siciliane saranno quindi pronte per essere gustate in tutta la loro bontà!

    Buon appetito!

  6. Seguitemi anche su facebook per rimanere aggiornati sulle nuove ricette:

    https://www.facebook.com/Blogdifranpasefora

Per molti, riscaldate il giorno dopo, sono ancora più buone… Difficilmente però avanzano!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!