Minestra di zucchina e patate

Amici foodlovers, siamo nel bel mezzo di ottobre, le temperature scendono e quelle dei piatti aumentano, come nel caso della mia proposta di oggi: la minestra di zucchina e patate. Parlo al singolare della zucchina poiché, nella fattispecie, ne ho usata una sola, quella lunghissima, che in Sicilia chiamiamo anche “cucuzza”, per intenderci.
Io ho abbinato questa calda e confortevole minestra a dei ditalini integrali, ma è perfetta anche gustata da sola o accompagnata a degli sfiziosi crostini.
La ricetta è semplice. Si prepara in circa mezz’ora ed è adatta a chi segue un regime alimentare ipocalorico o ha semplicemente voglia di qualcosa di caldo e leggero.
Una minestra depurativa e ricca di vitamine e minerali. Cibo sano per buongustai. Deliziosa.
https://www.facebook.com/Blogdifranpasefora

Minestra di zucchina e patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la minestra di zucchina e patate

  • 1zucchina
  • 2patate
  • 1cipolla
  • 1 fogliadi sedano
  • 10pomodorini ciliegino
  • sale
  • olio extravergine d’oliva
  • pepe nero
  • 240 gditalini integrali

Preparazione della minestra di zucchina e patate

  1. Minestra di zucchina e patate

    Per preparare la minestra di zucchina e patate per prima cosa laverete e sbuccerete tutti gli ortaggi.

    Dunque li taglierete a pezzi e li metterete a cuocere con la giusta quantità di acqua, aggiustando di sale.

    ( Mi raccomando a non esagerare con l’acqua, altrimenti il brodo sarà poco saporito e risulterà slavato ).

  2. Fate cuocere il tutto per circa mezz’ora. Non appena pronta, farvi cuocere in mezzo i ditalini integrali e alla fine condire con dell’olio evo.

    Se si gradisce, aggiungere del pepe nero e/o del parmigiano reggiano.

    Buonissima.

  3. https://blog.giallozafferano.it/franpasefora/ragu-di-lenticchie-vegan-recipe/

    “Presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.” “#adv” “Link sponsorizzati inseriti nella pagina”.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.