Crea sito

Filastrocca della carbonara

Oro che luccica,

guanciale che scricchiola,

di grani di pepe nero

adornata.

Senti che odore,

senti il sapore,

con tuorli e pecorino

facciamo furore.

Dell’Italia, solo la Capitale,

conserva la ricetta originale.

E non dirmi che non la sai fare,

se lasci accesa la fiamma

e continui a mescolare.

Lascia che saggia tradizione

stia a comandare.

Sarà piatto semplice e poco elaborato,

da pochi ingredienti vien creato.

Credetemi però se vi dico

che, veramente, è prelibato!

Non ho altro da dire e d’affermare,

se non che la carbonara

solo i golosi la san fare.