Crea sito

Che pizza!

Quante volte capita di sentirsi un po’ giù di corda. Arriva l’autunno, il freschetto ( questo almeno è piacevole) e talvolta i pomeriggi si fanno lunghi e inconcludenti. Niente più mare, gelati, passeggiatine serali. L’estate è finita e le uniche vacanze a cui pensare diventano quelle natalizie, che si prospettano a distanza di mesi. La domenica può diventare il giorno potenzialmente più noioso della settimana, soprattutto se non si ama particolarmente lo shopping o se il meteo non è proprio l’ideale per qualche escursione fra la natura. Quale idea quindi per non sbuffare annoiati sul divano e non ritrovarsi con gli occhi saturi dell’ennesima puntata di qualche serie su Netflix? Quando la giornata sembra non srotolarsi mai e vien solo da dire “che pizza” (che noia)? Già, che pizza… Proprio questo è il punto. La pizza. Non ci sta niente di meglio del farsi una pizza con le proprie manine, a partire da quei giorni in cui puoi finalmente accendere il forno senza scioglierti come un blocchetto di burro abbandonato sull’asfalto rovente di un’autostrada, a mezzogiorno, in pieno agosto.

Queste sono le mie idee di questo weekend. La mia domenica si è rivelata super. Dall’impasto alla lievitazione. Dal preparare la salsa allo scegliere e tagliare i condimenti. Ho fantasticato tanto sugli abbinamenti migliori, optando per una pizza base margherita ipercondita ed una più casareccia e semplice.

Mi sono divertita tantissimo. A volte dedicarsi alla cucina è davvero uno dei più grandi svaghi, soprattutto quando vi è passione. Inutile dirvi che il palato ha ringraziato. Buonissime.

E voi come le fate le pizze? Fatemi sapere qualcosa nei messaggi. In futuro, se lo desiderate vi posterò la mia personale ricetta. Accetto critiche e consigli. Un abbraccio. Sefora.