Crea sito

Spaghetti con olive, capperi e alici

Amici foodlovers, oggi vi posto la ricetta di un primo piatto davvero ricco di gusto e molto sfizioso: gli spaghetti con olive, capperi e alici (o acciughe). La preparazione è simile a quella di una classica aglio, olio e peperoncino, rinforzata però dagli ingredienti citati. Il tutto viene mantecato con una cremina di caciocavallo che realizzeremo con un po’ di acqua di cottura della pasta. Ricca di prezzemolo e con una spolverata di pangrattato tostato, sarà davvero una pietanza irresistibile.
Provatela quando avrete voglia di cucinare qualcosa di veloce e di grande soddisfazione per il vostro palato. In tempi brevi e con pochi e semplici ingredienti farete felici veramente tutti!
https://www.facebook.com/Blogdifranpasefora

Spaghetti con olive, capperi e alici
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli spaghetti con olive, capperi e alici

  • 2 spicchiaglio
  • olio extravergine d’oliva
  • peperoncino
  • 6olive nere
  • capperi sotto sale
  • 5acciughe sott’olio
  • 4 cucchiaicaciocavallo
  • 200 gspaghetti
  • prezzemolo tritato
  • 2 cucchiaipangrattato

Preparazione degli spaghetti con olive, capperi e alici

  1. Spaghetti con olive, capperi e alici

    Per preparare gli spaghetti con olive, capperi e alici, per prima cosa in una padella antiaderente farete soffriggere due spicchi di aglio tritato con del peperoncino.

    Dunque vi unirete le olive nere denocciolate e tagliate a pezzetti e i capperi sotto sale ben lavati.

  2. Vi unirete quindi quattro o cinque alici che farete letteralmente sciogliere nel soffritto.

    A parte, in abbondante acqua salata, cuocerete gli spaghetti. Con un po’ della loro acqua di cottura preparerete in una ciotola una cremina con del caciocavallo grattugiato. In un padellino tosterete un po’ di pangrattato con un filo di olio extravergine di oliva.

  3. Scolerete la pasta al dente. La salterete in padella qualche minuto con i vari ingredienti. Dunque vi unirete la cremina di caciocavallo e abbondante prezzemolo tritato. Mescolerete per bene e servirete a piacere con un po’ di pangrattato tostato.

  4. “Presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.” “#adv” “Link sponsorizzati inseriti nella pagina”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.