Crea sito

Palline di cocco

Amici foodlovers, come promesso, vi posto la ricetta delle mie palline al cocco.
Dessert squisito. Perfette da gustare soli o in compagnia. Fresche esplosioni di gusto, avvolgenti e delicate. Per chi, come me, ama il cocco, saranno davvero superlative.
Si preparano in pochissimo tempo e si servono dopo averle fatte riposare in frigorifero almeno mezz’ora. Il giorno dopo mi sono sembrate addirittura più buone del giorno stesso. Provatele subito e ne rimarrete rapiti. Con le mie dosi, io ho ricavato circa dieci palline. Se però le preferite più piccole, non escludo che possiate crearne anche di più. Questo a vostra discrezione.
Io le ho guarnite con del cocco, ma potrete anche utilizzare del cacao amaro, magari aumentando un po’ lo zucchero nella ricotta. Alcuni le preferiscono un po’ alcoliche e quindi aggiungono pure un po’ di rum. Insomma, sbizzarritevi e vedete un po’ cosa ne viene fuori!
https://www.facebook.com/Blogdifranpasefora

Palline di cocco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le palline di cocco

  • 250 gricotta vaccina
  • 120 gcocco rapè
  • 50 gzucchero a velo

Per guarnire

  • 50 gcocco rapè

Preparazione delle palline al cocco

  1. Per preparare le palline al cocco per prima cosa lavorerete la ricotta con dello zucchero a velo.

    Se non avete dello zucchero a velo, vi basterà mettere dello zucchero in un tritatutto e tritare fino a quando non raggiungerete il risultato desiderato.

    https://www.amazon.it/dp/B00405RLBM?tag=gz-blog-21&linkCode=osi&th=1&psc=1&ascsubtag=0-f-n-av_franpasefora

  2. Dunque vi unirete la ricotta e il cocco e frullerete giusto il tempo di ottenere un composto ben mescolato. Formerete quindi delle piccole palline che passerete in un po’ di cocco rapè per guarnire.

  3. Le farete quindi riposare in frigo un minimo di mezz’ora e le gusterete in tutta la loro bontà e freschezza!

    Potrete anche servirle con dei pirocchini, per qualche ricorrenza particolare!

    https://www.amazon.it/dp/B01ITRKFNC?tag=gz-blog-21&linkCode=osi&th=1&psc=1&ascsubtag=0-f-n-av_franpasefora

  4. “Presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.” “#adv” “Link sponsorizzati inseriti nella pagina”.

Per mia personale esperienza, il giorno dopo, queste palline al cocco sono anche più buone! Lasciatele riposare in frigo un bel po’, possibilmente in un contenitore ermetico in vetro.

4,1 / 5
Grazie per aver votato!