Crea sito

Tonnarelli con pesto alla trapanese

Cari amici foodlovers, la ricetta che oggi con gran piacere posto non è mia, ma della mamma del mio fidanzato, la quale ha una passione per la cucina non indifferente, che coltiva nonostante i suoi impegni lavorativi. Credo proprio che il mio ragazzo sia una buona forchetta e un gran goloso anche per questo.

Oggi vi posto quindi un pesto raffinatissimo proposto da lei: il pesto alla trapanese. Perfetto da abbinare eventualmente sia al tonno che ai gamberetti.

Per la pasta se fresca, noi abbiamo cucinato 250 grammi di tonnarelli, ma vanno benissimo anche 200 grammi di linguine o spaghetti.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 3Pomodori spellati
  • 25 gMandorle sgusciate
  • 1 spicchioAglio
  • 1 cucchiaioPecorino romano
  • 1 cucchiaioParmigiano Reggiano DOP
  • 1 bicchierinoOlio di oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. La preparazione è semplicissima, dovrete essere provvisti di tutti gli ingredienti citati nella lista e con il vostro frullatore ad immersione o tritatutto darete vita al vostro pesto, denso, profumatissimo e gustoso.
    A parte cuocerete i tonnarelli, ma il risultato a mio avviso ancora più ottimale lo avrete se ricorrerete a delle linguine o spaghetti tradizionali. Quando la pasta sarà pronta, con il vostro lillo la passerete in una padella con due cucchiai di acqua di cottura e a fuoco spento amalgamerete il vostro pesto alla trapanese.
    Come vi ho già detto in alto, potrete anche abbinare altro a seconda dei vostri gusti per un primo più completo. Buon appetito!

/ 5
Grazie per aver votato!