Pasta alla nerano

Amici foodlovers, oggi vi posto una ricetta, che mi ha incuriosito fin dal primo momento in cui l’ho vista in rete: la pasta alla nerano. https://www.facebook.com/Blogdifranpasefora
Le immagini di questa pietanza ,che circolano sui social (tipo facebook e instagram), mettono per certo un grande appetito e solleticano la voglia di provare a realizzare questo primo piatto così godurioso. In genere si utilizzano gli spaghetti. Io però oggi ho voluto provare questa ricetta con le linguine. Il risultato è stato notevole e assai gradito.
La parte più importante è la frittura delle zucchine, che deve essere dorata e croccante.
Le zucchine è bene affettarle molto sottili, utilizzando magari una mandolina.
https://www.amazon.it/dp/B07WT2FB4H?tag=gz-blog-21&linkCode=osi&th=1&psc=1&ascsubtag=0-f-n-av_franpasefora
Io ho utilizzato del caciocavallo per mantecare, ma la ricetta originale prevede del provolone del monaco.

Pasta alla nerano
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta alla nerano

  • 200 glinguine
  • 2zucchine
  • 100 gcaciocavallo
  • sale
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • pepe nero
  • basilico

Strumenti

  • Mandolina

Preparazione della pasta alla nerano

  1. pasta alla nerano

    Per preparare la pasta alla nerano per prima cosa taglierete le zucchine a rondelle sottili, dopo averle lavate e asciugate, e le friggerete in olio evo fino a doratura ottimale. Potreste usare anche olio di semi, ma cambierebbe la resa.

    Scolare quindi su carta assorbente e salare.

    Dovranno essere delle croccanti chips.

  2. Pasta alla nerano

    In una padella con olio evo soffriggerete uno spicchio di aglio.

    Cuocerete le linguine in abbondante acqua salata. Le scolerete al dente e salterete in padella con poca acqua di cottura, l’olio evo, l’aglio e le zucchine fritte. Mantecherete con abbondante caciocavallo.

    Quindi Mescolerete per bene e servirete con basilico fresco e/o a piacere pepe nero.

  3. https://blog.giallozafferano.it/franpasefora/linguine-con-carciofi-tonno-e-ricotta-salata/

    “Presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.” “#adv” “Link sponsorizzati inseriti nella pagina”.

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.