RICETTE IN VASOCOTTURA – RACCOLTA DI RICETTE PRONTE IN 6 MINUTI-

RICETTE IN VASOCOTTURA 

Questa pagina a tema racchiude le mie ricette in vasocottura detta anche cottura sottovuoto in microonde ! Come già detto ho scoperto da poco questa nuova tecnica e mi sono cimentata sin da subito e sperimentare queste ricette, dopo qualche fallimento e dopo aver tanto studiato seguendo anche i consigli del grande chef Montersino (solo che Montersino usa mettere sottovuoto prima di cuocere e io no) ho capito che la vasocottura non solo è semplice e veloce da realizzare ma il gusto ed il profumo del cibo ne viene esaltato ! Grazie al vapore che si crea all’interno del boccale ed il sottovuoto gli ingredienti, all’interno, rimangono morbidi e gustosi ! Aprire un boccale equivale a cibarsi già con l’olfatto. I motivi per adottare la vasocottura sono molteplici : pochi grassi, possibilità di conservare le proprie ricette a lungo, velocità di esecuzione (6 minuti di microonde), non dover seguire la preparazione  ( mescolare, aggiungere, abbassare la fiamma e così via …) e non per ultimo servire ad ogni commensale un boccale che vi assicuro è molto scenografico. Per ogni dubbio tecnico sul metodo della vasocottura ho creato un articolo apposta per voi, troverete ogni risposta alle vostre domande CLICCATE QUI 😉

Ecco a voi tutte le mie ricette in vasocottura

PRIMI PIATTI IN VASOCOTTURA

 Lasagne di magro in vasocottura

Gnocchi alle vongole

Lasagne con carciofi e salsiccia

Lasagne alla bolognese in vasocottura

Lasagne affumicate con zucchine

Riso con seppie e piselli

Riso con funghi e gamberi

Riso con zucchine

Quinoa con zucchine e olive

«SECONDI PIATTI IN VASOCOTTURA»

Zuppa di ceci e vongole cotta in vasetto 

Pollo al curry in vasocottura

Parmigiana bianca di zucchine in vasocottura

Involtini di manzo ripieni di indivia in vasocottura

Uovo alla coque in vasocottura con asparagi

Polpette di merluzzo in vasocottura

Involtini di pollo e zucchine

Tortino di alici

Spezzatino di carne e patate in vasocottura

Salmone in vasocottura con spinaci

Involtini di carne alla silana in vasocottura

Calamari e carciofi all’arancia

Torretta di pesce spada i vasocottura agli aromi

Petto di pollo alla pizzaiola

Salmone all’arancia e spinaci con salsa allo yogurt

Merluzzi in guazzetto in vasocottura

Zucchine ripiene in vasocottura

Parmigiana di melanzane in vasocottura 

Pesce stocco in vasocottura

Parmigiana di patate

Parmigiana di zucchine in vasocottura

Polpo ubriaco in vasocottura

«CONTORNI IN VASOCOTTURA E SUGHI»

Ragù di verdure in vasocottura

Ragù alla bolognese in vasetto

Melanzane a funghetto in vasocottura

Peperoni in agrodolce cotti in vasetto

Carciofi e patate in vasocottura

Tortino di peperoni e patate

Caponata di melanzane cotta in vaso

Carciofi in vasocottura

FRUTTA E DOLCI

Mele al porto con pinoli e uva passa in vasocottura

Pere cotte al vino e spezie in vasocottura

Torta di mele in vasetto 

Vi rammento che per favorire la riapertura del boccale basterà sganciare il fermo, rimettere in microonde per circa 3 minuti a 800 Watt, l’azione del vapore interno aprirà il boccale senza inutili fatiche e le vostre ricette in vasocottura saranno pronte da servire.

Se volete farmi sapere cosa ne pensate, se avete delle domande da fare sulle ricette in vasocottura vi aspetto nella mia pagina Facebook

 

22 thoughts on “RICETTE IN VASOCOTTURA – RACCOLTA DI RICETTE PRONTE IN 6 MINUTI-

    • neltegamesulfuoco il said:

      Ciao Valentina, i tappi, come puoi vedere dalle foto, sono in vetro con il gancio in metallo (bormioli rocco “fido”). Il sottovuoto si ottiene mediante questo tipo di cottura, cioè in microonde per sei minuti più il tempo di riposo. Come quando si fanno le conserve in pentola. 😉 Grazie a te per aver visitato “Nel tegame sul fuoco”. A presto

  1. Fantastica idea…. ma, io ho il terrore di mettere qualcosa di metallo nel micronde… se la stessa operazione la facessi a bagnomaria o nel forno tradizionale? Ovvio che si allungano i tempi… ma, i risultati sarebbero gli stessi???
    PS: Bel blog! Ti seguo volentieri!!!

    • neltegamesulfuoco il said:

      Ciao Lucia e grazie dei complimenti!! Veniamo alle risposte: quel tipo di vaso non fa scintille ma se vuoi proprio star più tranquilla a bagnomaria andrà bene, praticamente come se facessi le conserve… andrà bene anche un tappo a vite (che ti renderà più facile la riapertura), mentre nel forno tradizionale credo proprio che la guarnizione si fonderebbe per il troppo calore. Spero di essere stata esaustiva 😉 se hai domande o mi vuoi far sapere com’è andata a me fa piacere!! Ciao e a presto!!

  2. Rita il said:

    Buona sera,
    Ho acquistato il vaso bormioli che consigliava, ma nel mio microonde (whirpool) fa le scintille. ci sono alternative? Ero molto incuriosita ma per ora sono riuscita a cucinare solo con il bagnomaria . La ringrazio per eventuali suggerimenti.

    • neltegamesulfuoco il said:

      Ciao Stefania (diamoci del tu se ti va).Che potenza hai utilizzato? Deduco quella da me indicata, cioè 800 Watt. Prova solo con un po di acqua dentro nel barattolo con una potenza inferiore, perché sicuramente il tuo forno è più potente del mio, quindi prima con 700 Watt e, se dovesse fare ancora scintille, eventualmente prova con 650 o 600 Watt. Hai la possibilità di leggere la scheda tecnica del forno (l’etichetta adesiva posta dietro o a fianco del forno?). Per una risposta più immediata mi puoi trovare nella pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco” dove potrai inviare dei messaggi. Sono molto curiosa di sapere se hai risolto. A presto

  3. Elisabetta il said:

    Tutto buonissimo e molto pratico, da quando ho scoperto “neltegamesulfuoco” nel mio frigo c’è sempre qualche barattolo pronto x chi arriva affamato all ultimo momento…
    Secondo te il metodo si presta a preparare qualche zuppa?? Ne sono molto golosa!

    • neltegamesulfuoco il said:

      Ciao Elisabetta. Non sai quanto i tuoi complimenti ed il mio essere utile nei tuoi confronti mi gratifichi… Mi hai posto una bella domanda… le zuppe che bontà! Anch’io le adoro entro domani ne testerò qualcuna e la pubblicherò (ovviamente se la ricetta ne esce bene) 😉 A presto.

  4. grnnaro il said:

    salve , la vasocottura per me un mondo nuovo ,grazie a te mi sto cimentando a crescere ci provo ma ci vuole pazienza ok grazie di tutto

    • neltegamesulfuoco il said:

      Grazie a te per avermelo fatto sapere… io sono qui o nella mia pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco” se hai bisogno di consigli. La pazienza ci vorrà le prime volte poi, vedrai, che sarà facile 😉 A presto.

    • neltegamesulfuoco il said:

      Ciao Verena. Sì, sia mediante ebollizione che in forno. In entrambi i metodi di cottura la ricetta durerà più a lungo perché, all’interno, si creerà un vero e proprio sottovuoto. L’unico inconveniente è che ci vorrà più tempo per cuocere. Se vuoi realizzare una ricetta specifica chiedi e ti darò i tempi di cottura e le modalità, che mediamente si aggirano intorno ad un’ora. Aspetto un tuo riscontro. A presto

  5. anisca il said:

    ciao
    sono interessata alla cottura in vaso
    vorrei fare il polipo con patate e magari carote e altre verdurine
    come mi regolo, deo aggiunere acqua nella cottura, poco olio …..mi daresti la ricetta?
    grazie Anisca

    • neltegamesulfuoco il said:

      Ciao Anisca.
      Del polpo ho la certezza che, se precongelato, viene bene in vaso e penso anche la carote ma delle patate non ti saprei dire… ma vuoi cuocere tutto insieme?

  6. Concetta il said:

    ciao
    volevo chiederti se si possono introdurre nel forno a microonde più vasetti contemporaneamente e se raddoppia o triplica di conseguenza il tempo di cottura.
    Grazie

    • neltegamesulfuoco il said:

      Ciao Paola, credo di averti risposto sulla pagina Facebook… Comunque è normale che il valore che esce dal barattolo appanni il vetro del microonde. Grazie a te !

  7. emmegi il said:

    ho comprato i vasetti fido della bormioli per cucinare in vasocottura nel microonde ma a volte capita che liquido nel vaso esca fuori ed oltre a sporcare il microonde la pietanza risulta asciutta. in cosa sbaglio?

    • neltegamesulfuoco il said:

      Ciao! Credo di averti già risposto nella pagina Facebook ma se mi sto sbagliando, abbassa la potenza dei Watt del tuo microonde. Sicuramente ha dei watt in uscita più potenti di 800 W. Prova a 600 W e se vedi che il contenuto inizia a cuocere entro i 3/4 minuti. Fammi sapere 🙂

      • ROSARIA il said:

        Buongiorno,

        Vorrei realizzare una zuppa con polipi freschi , calamari , vongole e cozze. E’ possibile cuocere tutto insieme.
        Con i barattoli bormioli FIDO anche il mio microonde fa scintille, tranne che con una temperatura piu’ bassa , circa 480w.
        Va messa la guarnizione?
        Grazie mille

        • neltegamesulfuoco il said:

          Ciao Rosaria! Ottima idea la zuppa, viene buonissima!Sì, si può cuocere tutto insieme. La guarnizione va messa sempre, affinché si crei il vapore e il sottovuoto. Che Watt in uscita ha il tuo microonde? Se sei su Facebook puoi iscriverti al gruppo “Il mondo in un vasetto – l’ABC della vasocottura” troverai me e i miei lettori che usano la tecnica della vasocottura. Così potremo trovare la quadra. Altrimenti scrivi pure qui 🙂

Lascia un commento

*