Orzo con melanzane

Cari lettori eccoci ad un altro appuntamento con la cottura in vaso, con l’orzo con melanzane e pesce spada. Una ricetta che mi ha stupita per la sua bontà. L’orzo, come sappiamo, è un cereale a basso indice glicemico, quindi potremo mangiarlo senza sensi di colpa. Inoltre, abbinato al pesce spada e alle melanzane , acquista tantissimo gusto. In questa ricetta, però, ho deciso di saltare un attimo in padella le melanzane tagliate a dadini, di modo che perdano l’acqua e si rendano più gustose. Il resto cuocerà comodamente nel vasetto in pochi minuti. Ora andiamo a realizzare la ricetta!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    6 minuti
  • Porzioni:
    4 vasetti da 500 ml
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 240 g Orzo perlato
  • 320 g Pesce spada
  • Una Melanzana
  • 12 Pomodorini ciliegino
  • due spicchio Aglio
  • 5 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 8 foglie Basilico
  • 4 pizzichi Sale
  • 4 pizzichi Pepe nero

Preparazione

  1. Orzo+spada+melanzane+vasetto

    Laviamo e tagliamo a dadini la melanzana. Scaldiamo un cucchiaio di olio in una padella anti aderente e cuociamo la melanzana per un paio di minuti. Fino a renderla rosolata ma integra.

    Nel frattempo peliamo gli spicchi di aglio e tritiamoli. Distribuiamoli nei vasetti.

    Priviamo lo spada della pelle e tagliamolo a dadini. Aggiungiamo lo spada all’aglio tritato, condiamo con un cucchiaio di olio a vasetto e rosoliamo al microonde per un paio di minuti.

    Questo procedimento si può fare in un unico contenitore di vetro e poi distribuire il tutto nei vasetti.

    Aggiungiamo allo spada i pomodorini lavati, la melanzana cotta, 60 grammi di orzo a vasetto, il sale, il pepe e 90 ml di acqua. Mescoliamo con un cucchiaino, puliamo i bordi dei vasetti e chiudiamoli agganciando.

    Mettiamo un vasetto alla volta nel microonde e cuociamo a 800 Watt per 6 minuti. Al termine della cottura, togliamo dal microonde e lasciamo riposare riposare per almeno venti minuti. Tempo durante il quale l’orzo con melanzane e spada continuerà a cuocere e si creerà il sottovuoto. NON aprite il vasetto durante questa fase.

    Nel frattempo cuociamo gli altri vasetti.

    Nel momento in cui vorremo servire l’orzo, basterà sganciare, mettere in microonde per 3/4 minuti e avviare a 800 Watt. La spinta del vapore aprirà dolcemente il vasetto, togliendo il sottovuoto. Aromatizziamo con le foglie di basilico spezzettate e serviamo.

Note

Piaciuta la ricetta dell’orzo con melanzane? Allora vi aspetto nella mia pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco“!

Avete ancora dubbi su questa tecnica e volete ricevere assistenza per muovere i primi passi? Allora iscrivetevi nel gruppo dedicato alla vasocottura “Il mondo in un vasetto“.

Precedente Brioche senza zucchero Successivo Vellutata di asparagi in vasocottura

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.