Crea sito

CREME BRULEE IN VASOCOTTURA

Oggi, cari lettori, allieterò la vostra giornata con la creme brulee in vasocottura. Golosa, veloce e pronta in pochi minuti con la tecnica della vasocottura al microonde. Questa crema cotta in vasetto è perfetta per un dolce last minuti, da gustare da soli o in compagnia. Lo zucchero che viene aggiunto a fine cottura, e fiammeggiato o passato nel grill, renderà questa crema ancor più golosa.

Ora seguitemi nella ricetta…

creme+brulé+vasocottura
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 6 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 200 ml Panna fresca liquida (o latte intero)
  • un Uovo
  • 2 cucchiai Zucchero
  • un cucchiaini Amido di mais (maizena)
  • un pezzetto Baccello di vaniglia
  • 2 cucchiaini Zucchero di canna

Preparazione

Per la base

  1. Sgusciate l’uovo in una ciotola, unite lo zucchero e lavorate bene con le fruste, fino ad ottenere un composto chiaro e ben montato. Unite i semini del baccello di vaniglia, la panna a filo e sempre lavorando. Incorporate l’amido, setacciandolo con un colino. Incorporate bene il tutto.

Per cuocere la crema

  1. Distribuite il composto in due vasetti (io ho usato vasetti da 290 ml) ma potete usare anche altre capacità. Chiudete i vasetti e agganciate.

    Programmate il microonde a 350 watt, o a metà della vostra potenza testata, per 3 minuti. Inserite il vasetto con la crema e avviate, nell’ultimo minuto verificate che la crema non gonfi troppo. Appena arriverà ai bordi spegnete. Lasciate riposare dieci minuti e nel frattempo cuocete l’altro vasetto.

    Una volta riposata la crema, aprite il vasetto. Per farlo, potete usare vari modi a seconda del vasetto utilizzato. Quindi: o tirate la guarnizione per far sfiatare o aprite il tappo manualmente o rimettete in microonde sganciato, avviando per qualche secondo.

     

Per servire

  1. Una volta aperti i vasetti distribuite sopra lo zucchero e con un cannello fiammeggiate, altrimenti fate brunire lo zucchero, ponendo il vasetto nel microonde e avviando per qualche minuto il solo grill.

    Servite subito la crema catalana in vasocottura e buon momento golosità!

    Nota: sarà naturale veder gonfiare la crema e poi abbassarsi rapidamente, ma questo non toglierà nulla alla bontà di questa crema.

    Approfondimento: la creme brulé non si differenzia molto dalla crema catalana, basterà aggiungere scorza di arancia o limone e un pizzico di cannella al posto della vaniglia.

Dove seguirmi

Se la TECNICA DELLA VASOCOTTURA vi appassiona e volete imparare a muovere i primi passi, iscrivetevi nel mio gruppo IL MONDO IN UN VASETTO.

Venite a trovarmi nella mia pagina ufficiale Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO  e seguitemi per rimanere aggiornati sulle nove proposte!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.