Crea sito

Ragù con piselli in vasocottura

Il ragù con piselli in vasocottura, cuoce in pochi minuti al microonde e poi continuerà la cottura a lungo, una volta sfornato. Ottimo da conservare in frigo, dove si conserverà bene, grazie al sottovuoto. In questa ricetta troverete anche come cuocerlo in vasetti più grandi. Ottimo per condire le nostre tagliatelle, timballi di aneletti o per realizzare il ripieno degli arancini. Insomma questo ragù in vasetto con carne e piselli merita di essere preparato. Trovo che la vasocottura al microonde ci salvi dagli imprevisti e dal tran tran quotidiano, avere ricette sane e gustose pronte in frigo, ci permette di non ricorrere a cibi spazzatura e sia di grande aiuto a chi segue diete e a esigenza di portarsi il cibo da casa. Avere un ragù pronto in frigo trovo sia di grande aiuto, siete d’accordo? Adesso andiamo a vedere come preparare un ottimo sugo di carne e piselli cotto in vasetto.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 6 o 12 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 o 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 120 g Carne bovina (Tritata)
  • 100 g Piselli surgelati
  • 130 ml Polpa di pomodoro
  • un cucchiai Battuto di verdure (sedano, carota, cipolla)
  • un cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • un cucchiai Vino rosso
  • un bel pizzichi Sale
  • un rametti Prezzemolo
  • un pizzichi Noce moscata (facoltativo)

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola di vetro il battuto di verdure, aggiungete l’olio e fate rosolare per un minuto alla massima potenza, nel microonde. Aggiungete la carne tritata e mescolate bene. Fate rosolare nuovamente, per due minuti. Con una frusta, o una forchetta, sgranate la carne e bagnatela col vino. Rimettete in microonde e fate sfumare per un minuto alla massima potenza.

    Adesso, unite alla carne i piselli, la polpa di pomodoro, il prezzemolo lavato e tritato, il sale e la noce moscata. Mescolate bene e travasate in un vasetto.

    Pulite bene il bordo del vasetto, chiudetelo e agganciatelo.

     

  2. Programmate il microonde a 750 watt (o alla vostra potenza testata), inserite il vasetto e avviate per 6 minuti.

    Una volta terminata la cottura, estraete il vasetto e avvolgetelo con un panno. Lasciate riposare il ragù con piselli nel vasetto, continuerà la cottura per più di un’ora e si creerà il sottovuoto. Vi ricordo che il vasetto non va mai sganciato appena sfornato, poiché diventa come una piccola a pressione, va lasciato riposare per venti minuti e poi va aperto.

    Ora il vostro ragù è pronto! Potete conservarlo in frigo fino a 15 giorni. Per aprire il vasetto e usare il ragù nelle vostre ricette, vi basterà sganciare, mettere il vasetto in microonde e avviare per circa 3 minuti, alla stessa potenza impiegata per cuocere.

  3. Per la cottura del ragù in vasetto da un litro vi basterà raddoppiare le dosi e i tempi, anche del riposo.

Dove potete trovarmi…

Se la tecnica della vasocottura vi affascina e volete ricevere assistenza, iscrivetevi nel mio gruppo IL MONDO IN UN VASETTO.

Volete rimanere aggiornati sulle mie nuove proposte? Seguitemi e lasciate un like alla mia pagina ufficiale Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO.

Cliccate qui per tornare alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Ragù con piselli in vasocottura”

  1. Ho provato questo sugo ho fatto 2 vasetti da mezzo lt. Uno usato stasera (mia figlia di quasi 9 mesi l’ha adorato 😂 non lo mai vista divorare così la pasta di gusto mentre sua sorella di 3 anni se le gustato con calma) davvero molto buono! Sto provando anche con le torte e come ti ho scritto in quella bicolore (che l’abbiamo divorata) volevo chiederti hai una torta solo cioccolato? O se posso partire da quella bicolore e mettere solo cacao?
    Grazie Valentina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.