Crostatina in vasocottura alla crema di latte condensato e fragole

Cari lettori oggi vi offro un dolce in vasocottura che vi stupirà. La crostatina in vasocottura, alla crema di latte condensato e fragole. Un delizioso dolcetto, pronto in 3 minuti al microonde. Grazie alla video ricetta, vi mostrerò come sformarla dal vasetto, comodamente. Questo dolce in vasetto, ho deciso di trasferirlo nel piatto e guarnirlo con frutta fresca, ovviamente potete gustarlo direttamente nel vasetto, nel caso non abbiate in uso il formato di vasetto adatto; e, ovviamente, potete guarnire questo dolce con vari tipi di frutta o del cioccolato fuso. Lascio a voi la scelta!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    12 minuti
  • Porzioni:
    4 vasetti 4 da 300 ml
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 8 Biscotti Digestive
  • 50 g Burro
  • 400 ml Latte condensato
  • Un Limoni (scorza e succo)
  • 4 Tuorli
  • 8 Fragole (o altra frutta)

Preparazione

  1. Se avete in uso vasetti che vi consentiranno di sformare il dolce cotto in vasocottura, adagiate uno di questi su un foglio di carta forno e con una matita girate attorno al perimetro. Ritagliate la carta, seguendo la linea disegnata, ricavando così un dischetto. Fate lo stesso con gli altri tre dischetti.

    Inserite i vasetti di carta nei vasetti, rivestendo il fondo.

     

  2. Fate fondere, a bassa potenza, il burro. Tritate con un mixer i biscotti. Con poco burro fuso pennellate le pareti dei vasetti. Il rimanente burro incorporatelo ai biscotti e frullate un attimo per incorporarlo.

    Distribuite i biscotti tritati nei 4 vasetti e compattateli bene sul fondo.

    Inserite i vasetti nel microonde e fate tostare usando per 4 minuti la funzione grill.

  3. Nel frattempo lavate il limone, grattugiate la scorza, facendola cadere in una ciotola. Premete il succo del limone e unitelo alla scorza. Aggiungete al limone il latte condensato e i tuorli d’uovo. Miscelate bene la crema con una frusta.

  4. Distribuite la crema di latte condensato nei 4 vasetti, sui biscotti.

    Chiudete i vasetti con tappo, guarnizione e ganci. Programmate il microonde a 350 watt (metà della potenza testata), inserite un vasetto e avviate la cottura per 2 minuti. Al termine lasciate riposare per 10 minuti, a vasetto chiuso, la crostatina in vasocottura. Nel frattempo cuocete gli altri vasetti.

    Dopo il riposo fate sfiatare i vasetti e riponeteli in frigo a rassodare per un paio d’ore.

    Una volta rassodate le crostatine sono pronte per essere trasferite nel piatto. Per farlo comodamente basterà girare attorno al dolce con una spatolina o coltellino affilato e spingerlo delicatamente verso il fondo. Grazie alla carta forno la crostatina si staccherà e scivolerà sul piatto.

    Guarnite le crostatine con fettine e/o dadini di fragole e foglioline di menta. Servite.

Dove potete trovarmi…

Se la tecnica della vasocottura vi affascina e volete imparare a muovere i primi passi, iscrivetevi nel mio gruppo di assistenza IL MONDO IN UN VASETTO. Ma non dimenticate di seguirmi nella pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

Cliccate qui per tornare alla HOME  e qui per gli altri DOLCI IN VASOCOTTURA

Precedente Cocktail di gamberi rivisitato Successivo Pasta con alici, pomodorini e olive

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.