INVOLTINI COTTI IN VASETTO CON PATATE E PECORINO

Gli involtini cotti in vasetto, teneri e gustosi e veloci grazie alla vasocottura. Arricchiti con patate e con un ripieno di pangrattato, aromi e pecorino pepato, un tripudio di sapori che si equilibrano alla perfezione. La cottura in vetro, abbiamo scoperto, ne garantisce la leggerezza e il sottovuoto ci  consente di conservarli anche a lungo. Per questa ricetta ho utilizzato delle fettine sottili di manzo ma si possono utilizzare anche delle fettine di maiale, magari lonza o coscia, purché sia tagliata abbastanza sottile.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    6 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 12 Carne bovina (fettine)
  • 4 Patate (medio-piccole)
  • Una Cipolle
  • 80 g Pangrattato
  • 50 g Pecorino (pepato)
  • Uno spicchio Aglio
  • Un mazzetto Prezzemolo
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 4 pizzichi Sale
  • 4 pizzichi Pepe nero

Preparazione

  1. involtini+carne+cotti+in+vasetto

    Frullate in un mixer il pangrattato con il pecorino, lo spicchio di aglio, un ciuffo di prezzemolo, tenete da parte.

    Pelate e affettate la cipolla, mettetela in una piccola bowl di vetro, conditela con i cucchiai di olio e fatela rosolare al microonde per 3 minuti al massimo della potenza.

    Pelate le patate e riducetele a dadini regolari.

    Adagiate le fettine in un tagliere e farcite, ogni fettina, con un cucchiaio di pangrattato. Arrotolate le fettine e fissatele con spago da cucina.

    Distribuite la cipolla rosolata in 4 vasetti da 500 ml, aggiungete le patate, il sale, il pepe, il prezzemolo tritato e gli involtini (3 per ogni barattolo). Pulite i bordi dei vasetti, chiudete e agganciate. Capovolgete un paio di volte i vasetti di modo che il condimento di distribuisca bene su tutti gli ingredienti.

    Programmate il microonde a 800 watt (o alla potenza data dal vostro test), inserite un vasetto e avviate la cottura per sei minuti.

    Al termine della cottura lasciate riposare gli involtini con patate per almeno venti minuti, di modo che si ultimi la cottura e si crei il sottovuoto. Nel frattempo fate cuocere gli altri vasetti.

    Ora potete decidere se conservare in frigo i vostri vasetti e consumarli entro una settimana o se servirli subito. In tal caso sganciate il gancio, mettete in microonde e avviate per circa 3 minuti. Il vapore che si creerà all’interno aprirà agevolmente il vasetto.

    Servite i vostri involtini in vasetto e buon appetito!

Se vi sono piaciuti gli…

Involtini in vasetto

Se vi è piaciuta questa ricetta venite a trovarmi nella pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, seguitemi per non perdere le nuove proposte.

Se, invece, volete ricevere assistenza per avventurarvi nella vasocottura iscrivetevi nel mio gruppo IL MONDO IN UN VASETTO, troverete tanti appassionati di cottura in vetro e potrete scambiarvi tante idee-ricette!

 

Precedente GIRELLE DI SFOGLIA ALLE MELE Successivo FRITTATA CON ZUCCHINE E FIORI DI ZUCCA

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.