Crea sito

Zuppa di lenticchie in vasocottura

Cari lettori, grazie alle vostre richieste ed alla mia voglia di sperimentare, eccomi al capitolo legumi in vasocottura. Devo dire che da sempre io i legumi li cuocio in un tegame di coccio, a lento fuoco, come facevano le nostre nonne e l’idea dei legumi cotti in vasocottura, così veloce, mi turbava un po’… ma come sempre prima di giudicare bisogna provare! Così ho iniziato con la zuppa di lenticchie in vasocottura, le ho messe a bagno per 12 ore,  le ho condite come faccio con la cottura tradizionale e poi via nel microonde. Stupore, ecco la prima sensazione nel momento in cui ho assaggiato la zuppa di lenticchie in vasocottura ed ora non vi resta che provarle… se avete, ancora, dei dubbi sulla vasocottura vi ricordo che ho scritto un articolo dettagliato in merito.

Zuppa di lenticchie in vasocottura

Zuppa di lenticchie in vasocottura

Ingredienti per un vaso da 500 ml:

  • 70 grammi di lenticchie piccole rosse
  • un pezzetto di cipolla (circa 10 grammi)
  • un pezzetto di carota (20 grammi)*
  • un pezzetto di patata (20 grammi)*
  • un cucchiaino di concentrato di pomodoro o un pomodorino (facoltativo)
  • una foglia di prezzemolo
  • una presa di sale
  • un cucchiaino di olio extravergine di oliva

Procedimento:

  1. Sciacquate e mettete a bagno in acqua fresca le lenticchie per 12 ore, una notte e parte della mattina.
  2. Trascorse le 12 ore eliminate l’acqua di ammollo, trasferite le verdure nel barattolo. Lavate e pelate le patate, la carota, la cipolla tagliatele a dadini ed unitele alle lenticchie. Unite il pomodoro, il prezzemolo lavato, il sale e copritele a filo con acqua. Pulite i bordi del barattolo, chiudete ermeticamente e impostate il microonde a 800 Watt, per 480 grammi di peso, per 6 minuti e infornate.
  3. Trascorso il tempo di cottura, lasciate riposare le lenticchie che, come potrete osservare, continueranno a cuocere per almeno 10 minuti.
  4. Per aprire e scaldare il contenuto, reimpostate il microonde a 800 W, per 480 grammi di peso, per 3 minuti, sganciate il ferma barattolo e infornate. Oppure potete riporre in frigo la zuppa di lenticchie dove si conserverà per 10 giorni.
  5. Condite la zuppa di lenticchie con l’olio e gustate.

*Per una ricetta a basso indice glicemico evitate di aggiungere la carota e la patata e, piuttosto aggiungete un pezzetto di sedano e, a fine cottura, un pizzico di curcuma.

Questa ricetta ha 132 Kcal / per chi segue la dieta Weight Watchers: 7 PP

Vi è stata utile la ricetta della zuppa di lenticchie in vasocottura? Vi aspetto nella mia pagina Facebook per sapere la vostra opinione.

Zuppa di lenticchie in vasocottura

2 Risposte a “Zuppa di lenticchie in vasocottura”

  1. Se invece utilizzassi la tecnica del vasocottura ma in pentola con acqua bollente?? Posso sapere le tempistiche ? grazie mille !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.