Crea sito

Purè in vasocottura

Il purè in vasocottura è stata una vera e propria scoperta! Il contorno più amato da grandi e piccini, ora, grazie alla mia vasocottura, è possibile prepararlo in pochi minuti, e averlo pronto in frigo da mangiare per una settimana! Come sapete, le patate in vasocottura durano al massimo una settimana, però la comodità di averle pronte, o comunque di poterle preparare in anticipo per cene a più portate, o solamente per chi lavora fino a tardi è davvero una comodità non da poco.
Inoltre, preparare il purè in vasocottura non è mai stato così semplice, leggete la ricetta e fatemi sapere che cosa ne pensate!

purè di patate in vasocottura
  • DifficoltàAlta
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana

Cosa serve per il purè di patate in vasocottura

  • 270 gpatate
  • 30 mllatte
  • 30 mlacqua
  • 2 pizzichisale

Per terminare

  • 10 gburro
  • 15 gGrana Padano DOP

Cosa serve per il purè in vasetto

Potete acquistare i vasetti sul sito Decorazioni Dolci, con il codice sconto PROMOROSELLA
  • 1 Vasetto da 500 ml a guarnizione spessa

Come si prepara il purè in vasocottura

  1. Per preparare il purè in vasocottura dovete per prima cosa pelare e lavare le patate.

    Tagliatele in piccoli pezzi e distribuitele nel vasetto. Aggiungete il sale, il latte e per ultima l’acqua.

    Pulite il bordo del vasetto, chiudete e agganciate come spiegato nelle istruzioni della vasocottura.

  2. Impostate il microonde a 350 watt (metà della potenza testata), per 4 minuti, inserite il vasetto e avviate la cottura.

    Al termine, reimpostate il microonde a 750 watt (ovvero, alla tua potenza testata) e proseguite la cottura per altri 2 minuti. Terminata la cottura, lasciate riposare il vasetto chiuso per 20 minuti.

  3. Quando sarà il momento di servire il vostro purè, non vi resterà da fare altro che scaldare il vasetto alla massima potenza in microonde per farlo aprire, quindi una volta calde, schiacciare le patate. Per questa operazione, potete usare uno schiacciapatate, una piccola frusta oppure una forchetta.

    Aggiungete il burro e il formaggio grattugiato alle patate ancora calde e mantecate prima di servire.

Rosella consiglia…

Siccome il peso delle patate indicato negli ingredienti, è il peso lordo, al netto dovrai mettere circa 210 g di patate.

Volendo puoi ottenere un purè in vasocottura aromatizzato aggiungendo un pizzico di noce moscata. Oppure trasformare il purè in vasetto in un secondo piatto unendo pezzetti di scamorza bianca (o affumicata), o ancora, dadini di prosciutto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.