Crea sito

Baccalà al latte

Morbido e gustoso il baccalà al latte e, da oggi, potremo gustarlo in soli sei minuti di cottura e senza sporcare nulla e/o avere odori per casa. Grazie alla tecnica della vasocottura, tutto è possibile! Questa tecnica ci garantisce un risultato magnifico per la cottura del pesce, consentendoci, così, di poterlo gustare in pochi minuti e con gusto e profumo amplificati. Questa ricetta del baccalà (molto simile alla vicentina) prevede una cottura di circa un’ora, per poter avere un risultato cremoso. Con la cottura in vaso, invece, potremo gustarla in pochi minuti.

  • Preparazione: 15
  • Cottura: 6
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Baccalà dissalato
  • Una Cipolle rosse di Tropea (grossa)
  • 500 ml Latte parzialmente scremato
  • 50 g Farina
  • un rametti Rosmarino
  • due pizzichi Pepe nero
  • Un cucchiai Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. baccalà+alla+vicentina+vasocottura

    La sera prima mettete i tranci puliti di baccalà in ammollo in 400 ml di latte, ponendo il contenitore in frigo.

    Il giorno dopo pelate e affettate la cipolla, trasferitela in una ciotola di vetro e conditela con l’olio. Rosolatela al microonde per 3 minuti a 800 watt.

    Scolate il baccalà dal latte e tamponatelo con carta assorbente. Gettate via il latte che avrà assorbito buona parte del sale.

    Tagliate in piccoli tranci il baccalà e passatelo nella farina.

    Distribuite la cipolla in due vasetti da 500 ml e adagiate sopra i tranci di baccalà. Pepate e aromatizzate con gli aghi di rosmarino, versate 50 ml di latte in ogni vasetto.

    Pulite bene i bordi dei vasetti e chiudeteli col tappo, guarnizione e ganci.

    Programmate il microonde a 800 watt, per 6 minuti e “infornate” un vasetto alla volta.

    Al termine della cottura lasciate riposare il baccalà al latte per venti minuti, di modo da ultimare la cottura e creare il sottovuoto. Nel frattempo procedete con la cottura dell’altro vasetto.

    Ora il baccalà è pronto, potete decidere se riporlo in frigo oppure servirlo subito. In questo caso vi basterà sganciare e far aprire al microonde a 800 Watt per 3/4 minuti. La spinta del vapore aprirà dolcemente il tappo togliendo il sottovuoto.

Note

Piaciuta questa ricetta? Non trovate che la crema di cipolle che si crea sul fondo sia deliziosa! Vi aspetto nella mia pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco” e seguitemi per non perdere nessuna proposta.

Se vi fa piacere potete iscrivervi nel gruppo “Il mondo in una vasetto” per confrontarvi con i lettori appassionati alla cottura in vaso, troverete tante persone appassionate a questa tecnica.

2 Risposte a “Baccalà al latte”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.