Fichi in vasocottura al rum

Cari lettori, oggi, vi offro i fichi in vasocottura! Deliziosi fichi secchi cotti nel rum e nel succo di mandarino, aromatizzati con cacao e arricchiti con le noci. Per dar vita a dei fichi al gusto panettone! Reminiscenze di quando ero bimba e, senza sapere, aprivo i fichi per inserire un pezzo di noce o mandorla, accompagnandoli e alternandoli a spicchi di mandarini… tanti anni son passati da allora… e aprire, oggi, il vasetto di fichi è stato come tornare al passato e assaporare, nuovamente, sapori intensi e aromatici.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    6 minuti
  • Porzioni:
    3
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 15 Fichi secchi
  • 50 ml Rum
  • un Mandarini (succo e scorza)
  • un cucchiaino Zucchero di canna (di cocco)
  • mezzo cucchiaino Zucchero
  • un cucchiaino Fave di cacao (granella)
  • 2 Noci

Preparazione

Per iniziare

  1. fichi+cotti+vasocottura+rum+noci+mandarino

    Mettete i fichi in un vasetto da 500 ml, unite i due tipi di zucchero, la granella di fave di cacao, le noci spezzettate grossolanamente, la scorza e il succo del mandarino, il rum e mescolate bene.

    Pulite bene il bordo del vasetto, chiudetelo e agganciatelo.

Per cuocere i fichi

  1. Programmate il microonde a 750 watt ( o alla vostra potenza testata), per 6 minuti scarsi. Inserite il vasetto e avviate la cottura.

    Al termine lasciate riposare per almeno 15 minuti. Tempo durante il quale si formerà il sottovuoto e si ultimerà la cottura.

Consigli per l’uso

  1. Ora i fichi al rum sono pronti per essere conservati in frigo, dove si conserveranno fino a 15 giorni. Per poter gustare i fichi vi basterà sganciare e, se avete in uso vasetti che consentono lo sfiato, potete tirare la linguetta della guarnizione e servire. Altrimenti basterà rimettere in microonde il vasetto e avviare alla stessa potenza impiegata per cuocere.

    Ora i fichi al rum e mandarino, sono pronti per essere gustati così, in purezza, oppure usati per accompagnare creme e, magari, usarle per farcire panettoni e pandori. Comunque sia, farete un figurone!

    Mi piace pensare che, nei giorni di festa, tirerete fuori il vostro vasetto con i fichi e, sorprendendo tutti, penserete un po’ a me.

Dove puoi trovarmi

Se la tecnica della vasocottura ti incuriosisce e vuoi ricevere assistenza, iscriviti nel mio gruppo IL MONDO IN UN VASETTO.

Ma non dimenticare di lasciare un LIKE alla mia pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per non perdere le mie nuove proposte.

Precedente TRIPPA IN VASOCOTTURA ALLA CALABRESE Successivo Falsomagro in vasocottura

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.