Filetto di maiale in vasocottura alle mele e prugne

Oggi vi propongo il filetto di maiale alle mele in vasocottura con prugne. Un grande classico il maiale con le mele, che da oggi potremo gustare, cuocendolo in una manciata di minuti, in vasetto. La vasocottura al microonde lo manterrà morbido e gustoso. Questa è una ricetta che ha avuto molto successo, la settimana scorsa a Milano, al corso che ho dato sulla vasocottura. In realtà, con lo stesso procedimento, ho preparato degli involtini di lonza ma oggi ho deciso di fare il filetto. Devo dire che il risultato è delizioso, ugualmente. Se preferite, però, in fondo alla ricetta, troverete la versione degli involtini di lonza in vasocottura. Fatemi sapere quale versione preferite. Ora andiamo alla ricetta del filetto di maiale in vasocottura.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g Filetto di maiale
  • Una Mele verdi
  • 5 Prugne secche
  • un Cipollotto fresco (pezzetto)
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaini Burro
  • 2 cucchiai Vino bianco
  • qualche Rosmarino (ago)
  • 2 pizzichi Sale
  • 2 pizzichi Pepe nero

Preparazione

Per iniziare

  1. Tagliate a fette spesse il filetto di maiale, ve ne verranno circa 6 pezzi. Tamponatelo con carta assorbente e tenetelo da parte.

    Lavate la mela, tagliatela a metà e pelatene solo una metà. Tagliate tutto a dadini. Snocciolate le prugne e tagliatele grossolanamente. Affettate finemente il pezzetto di cipolla e trasferitelo in una padella. Aggiungete il burro e fate rosolare a fuoco dolce, aggiungete i pezzi di filetto di maiale, alzate la fiamma e rosolate da tutti i lati. Il filetto deve rosolare velocemente, senza portarlo a cottura.

    In due vasetti da 500 ml suddividete le mele, le prugne, aggiungete un cucchiaio di olio a vasetto e mescolate. Adagiate sulle mele i pezzetti di filetto, con il loro condimento, pepate, aggiungete gli aghi di rosmarino e bagnate il tutto con il vino bianco.

     

     

Per ultimare e cuocere

  1. Pulite i bordi dei vasetti, chiudete e agganciate.

    Programmate il microonde a 700 watt (o alla vostra potenza testata), per 5 minuti*, inserite un vasetto e avviate la cottura. Al termine, togliete il vasetto dal microonde e lasciate riposare per almeno venti minuti. Nel frattempo cuocete l’altro vasetto.

     

Per la versione a involtino

  1. Adagiate 6 fettine di lonza sottili su un tagliere, farcitele con un cucchiaino di pangrattato aromatizzato e dei dadini di mela, arrotolateli, facendo aderire bene le estremità.

    Preparate i vasetti, come descritto sopra, con le mele rimanenti e adagiando gli involtini. Procedete a cuocere gli involtini, come indicato sopra.

    Il filetto di maiale alle mele in vasocottura, come gli involtini, consiglio di conservarli per una settimana in frigorifero.

    Per aprire comodamente i vasetti, e servirli, vi basterà sganciare, mettere in microonde il vasetto e avviare alla massima potenza per circa 3 minuti. La spinta del vapore aprirà agevolmente il tappo. Trasferite il filetto in un piatto guarnendo il tutto con le mele e il fondo di cottura.

    Buon appetito!

Dove puoi trovarmi…

La tecnica della vasocottura al microonde ti incuriosisce e vuoi imparare a muovere i primi passi? Iscriviti nel mio gruppo di assistenza, IL MONDO IN UN VASETTO.

Puoi seguirmi nella pagina ufficiale Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere sempre aggiornato sulle nuove proposte.

Precedente Torta cremosa al mascarpone e vaniglia Successivo Filetto di maiale alla rucola, nocciole e balsamico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.