MINESTRONE VALDOSTANO IN VASETTO

Caldo, filante e molto gustoso il minestrone valdostano in vasetto. Avete capito bene, per le prossime feste o per affrontare una giornata di freddo, da oggi, il minestrone invernale sarà pronto in pochi minuti, grazie alla vasocottura. Verdure invernali, brodo di carne, fontina e pane tostato e, cuocendo tutto in microonde, avremo un minestrone pronto, che si può preparare in largo anticipo, da tenere in frigo, e da servire quando vorremo gustare un piatto ricco e gustoso. Per questa ricetta ho utilizzato vasetti da litro, facendo prima cuocere le verdure nel brodo, per 10 minuti a vasetto. Poi lasciato riposare e travasato in due vasetti o terrine in cui ho aggiunto pane tostato e fontina, fatto gratinare per pochi minuti al microonde e portato in tavola. Inutile dirvi che è davvero delizioso!

Minestrone valdostano in vasetto
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    39 minuti
  • Porzioni:
    6
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • mezza Verza (piccola verza)
  • mezzo Cavolfiore verde
  • qualche foglia Biete (la parte verde)
  • mezza Cipolle
  • 6 Pomodorini
  • 3 Carote
  • mezza costa Sedano
  • una Patate (o 3 topinambur)
  • 30 g Funghi secchi
  • un l Brodo di manzo
  • Sale (facoltativo)
  • 6 fette Pane casereccio
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 160 g Fontina

Preparazione

Per la base del minestrone

  1. Ammollate i funghi secchi in acqua.

    Lavate e pelate le verdure, scolatele bene e tagliatele in piccoli pezzi. Trasferitele in una ciotola e mescolatele per amalgamarle bene.

    Scaldate un litro di brodo nel microonde, fino a renderlo ben caldo.

    Dividete equamente le verdure in 3 vasetti da litro, riempiendoli quasi completamente di verdure, aggiungete i funghi strizzati e unite il brodo fino ad arrivare a 3/4 delle verdure. Pulite bene i bordi dei vasetti, chiudete e agganciate.

Per cuocere

  1. Programmate il microonde a 700 watt o alla vostra potenza testata, per 10 minuti*, inserite un vasetto e avviate la cottura.

    Al termine della cottura estraete il vasetto dal microonde e lasciatelo riposare e cuocere per almeno 30 minuti. La presenza del brodo lo farà cuocere a lungo e lentamente, rendendolo ancor più gustoso. Nel frattempo fate cuocere gli altri vasetti.  Ora il vostro minestrone in vasocottura è pronto per essere arricchito o conservato in frigo, dove si conserverà fino a 15 giorni.

Per servire

  1. come+cuocere+il+minestrone+in+vasetto

    Sganciate il vasetto, mettetelo in microonde e avviate alla massima potenza fino ad apertura, per togliere il sottovuoto. Per i vasetti da litro ci vorranno circa 4/5 minuti.

    Nel frattempo tagliate il pane a dadini, scaldate in una larga padella l’olio e tostate il pane.

    Tagliate la fontina a fettine o a dadini.

    Distribuite, sul fondo di 6 vasetti da 500 ml o in 6 terrine, i crostini di pane. Versate e dividete, sopra il pane, il minestrone, pepate e distribuite sulla superficie la fontina.

    Mettete in microonde e programmate la funzione microonde + grill, avviate per 3/4 minuti e avrete il migliore minestrone valdostano in vasetto che ci sia!

    Buon appetito!

Consigli

  1. *Se il brodo è ben caldo, o a seconda della temperatura delle verdure, i tempi di cottura, a vasetto, possono variare di circa 2 minuti. Il minestrone dovrà bollire per circa 4 minuti.

Seguitemi…

La tecnica della vasocottura vi appassiona e incuriosisce? Iscrivetevi nel mio gruppo IL MONDO IN UN VASETTO per ricevere assistenza.

Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina Facebook  NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

Precedente RISO CON BIETA, SPECK E PARMIGIANO Successivo PUPAZZO DI NEVE DI FORMAGGIO

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.