Crea sito

Caponata di melanzane in vasocottura

La caponata di melanzane in vasocottura, che oggi vi propongo, è tratta dalla ricetta originale, con tutti gli accorgimenti e i passaggi della vera caponata siciliana. Solo che tutti i passaggi vengono fatti al microonde, cuoce in pochi minuti e si conserva a lungo. Anzi, più riposerà chiusa nel vasetto e più buona sarà.

La caponata siciliana è ricca di ingredienti che la trasformano in un piatto unico, l’agrodolce, poi, la rende davvero speciale. Questa è una delle ricetta che ho presentato al corso di vasocottura a Brescia, ma non potevo non offrirla anche a voi.

Nel procedimento della ricetta troverete le indicazioni per cuocere la caponata nel vasetto da litro e in quello da mezzo litro. Le dosi saranno per il litro, quindi vi basterà dimezzare le dosi se volete cuocere nel vasetto da mezzo.

La caponata di melanzane cotta in vasetto al microonde vi sorprenderà!

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:22+12 minuti
  • Porzioni:3/4
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 2 Melanzane (Grosse)
  • 1 cucchiaino Sale fino
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 30 g Olive nere (Denocciolate)
  • 30 g Olive verdi (Denocciolate)
  • 8 Pomodorini ciliegino
  • 30 g Pinoli
  • 30 g Capperi sotto sale
  • 1 Cipolle rosse di Tropea
  • 1 costa Sedano
  • 1 mazzetto Basilico
  • 2 pizzichi Sale (Facoltativi)
  • 60 ml Aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaino Zucchero

Preparazione

  1. Lavate le melanzane e tagliatele a dadini. Trasferitele in un colata e salatele col cucchiaio di sale, mescolatele e lasciate che perdano la loro acqua di vegetazione, per unorau. Per velocizzare questo passaggio potete porre un peso sopra, ad esempio una pentola piena di acqua.

    Una volta pronte strizzatele con le mani.

  2. Nel frattempo tostate i pinoli, potete farlo per un paio di minuti nel piatto Crisp, usando la medesima funzione o usando il microonde+grill, metteteli da parte. Dissalate i capperi sotto l’acqua corrente.

    Pelate la cipolla e il sedano, affettateli e metteteli nella teglia dove avete tostato i pinoli. Condite con 2 cucchiai di olio e fate rosolare al microonde per 5 minuti. Togliete le verdure dalla teglia versandole in una ciotola. Nella teglia mettete le melanzane strizzate, condite con gli altri due cucchiai di olio, mescolatele e fatele rosolare al microonde, con funzione Crisp o micro+grill, per 15 minuti.

    Nel frattempo unite alla cipolla rosolata i pomodorini lavati, i pinoli, i capperi, le olive e metà del basilico. Sciogliete lo zucchero nell’aceto e versate nella ciotola.

    Aggiungete le melanzane rosolate, mescolate bene.

     

  3. Versate la caponata in un vasetto da litro, pulite i bordi, chiudete e agganciate. Programmate il microonde a 750 watt, o alla vostra potenza testata, inserite il vasetto e avviate la cottura per 12  minuti. In alternativa cuocete in due vasetti da mezzo litro, per 6 minuti a vasetto.

    Sfornate e lasciate riposare per almeno venti minuti, più la caponata riposerà nel vasetto e più buona sarà.

    Ora la caponata di melanzane in vasocottura è pronta per essere conservata in frigo, dove si conserverà fino a 15 giorni, o per essere servita.

    Togliete il sottovuoto rimettendo il vasetto in microonde e avviando per qualche minuto. Versate la caponata in un piatto da portata e aromatizzatela con altro basilico fresco.

    Se volete una caponata in vasocottura più veloce e light, ecco la Ricetta.

Note

Vi affascina il mondo della vasocottura al microonde, volete imparare a muovere i primi passi? Iscrivetevi nel mio gruppo di assistenza IL MONDO IN UN VASETTO.

Non dimenticate di seguirmi sulla pagina ufficiale NEL TEGAME SUL FUOCO

Mi trovate anche su PINTEREST

Cliccate qui per tornare alla HOME DEL BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.