Pesto di sedano e mandorle

Il pesto di sedano e mandorle, una salsa gustosa, ottima per condire primi piatti, insalate e, perché no, secondi piatti. In questa ricetta troverete anche una versione vegana, senza lattosio. Comunque la preparerete sarà un successo. Questa salsa a base di sedano senza cottura si prepara in un attimo e tutto ciò che ci occorrerà è un frullatore. La ricette con pesto di sedano che potrete realizzare sono tantissime, sbizzarritevi pure perché questo pesto di sedano è delizioso.

La versione del pesto di sedano vegan che troverete qui sarà altrettanto gustosa anche senza formaggio.

pesto di sedano e mandorle
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Porzioni:6
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 4 coste Sedano
  • 80 g Mandorle pelate
  • 1 spicchio Aglio
  • 60 g Grana padano
  • 1 bicchierino Latte
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1/2 cucchiaino Sale fino
  • Qualche foglia Basilico

Per la versione vegana

  • 4 coste Sedano
  • 100 g Mandorle
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchierino Latte di soia (non dolcificato)
  • 1 spicchio Aglio
  • 1/2 cucchiaino Sale fino

Preparazione

  1. Pelate lo spicchio di aglio, mettetelo nel boccale del frullatore e aggiungete i pezzetti di formaggio, le mandorle e frullate.

    Lavate le coste di sedano e privatele da eventuali filamenti, tagliatele a pezzi grossolani e trasferitele nel boccale, aggiungete il sale, l’olio, il basilico e frullate fino a ottenere una crema.

  2. Per la versione del pesto di sedano vegana:

    pelate l’aglio e mettetelo nel boccale del frullatore, aggiungete le mandorle e frullate.

    Aggiungete le coste di sedano pulite e private dai filamenti, il basilico, il latte di soia, il sale e l’olio. Frullate bene il tutto fino ad ottenere una crema.

  3. Ora il vostro pesto di sedano e mandorle è pronto per essere gustato.

    Lo potrete conservare in un contenitore di vetro, in frigo, fino a un massimo di 5 giorni.

    Se amate realizzare ricette di pesto con verdure, provate queste versioni:

    PESTO DI ZUCCHINE 

    PASTA AL PESTO DI AVOCADO

    PESTO DI TONNO E PISTACCHI

    PESTO DI MELANZANE

Dove mi trovate…

Se la ricetta del pesto di sedano e mandorle vi è piaciuta, seguitemi con un like sulla pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

Precedente Caponata di melanzane in vasocottura Successivo Torta salata di zucchine al microonde

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.