CHEESECAKE IN VASOCOTTURA ALL’ARANCIA

Cuoce in 4 minuti la cheesecake in vasocottura e risulta deliziosa. Oggi, finalmente, sono riuscita a rendere stabile il composto, a non farlo sgonfiare post-cottura. Posso affermare di aver ottenuto la cheesecake cotta in vasetto perfetta! La ricetta della cheesecake all’arancia l’ho presentata al corso sulla vasocottura che ho dato a Genova, presso la scuola di cucina Chef per caso, e devo dire che è stata un successo! I corsisti ne sono rimasti estasiati e sorpresi, una cheesecake cotta in microonde in pochi minuti è stata pura sorpresa e devo dire anche per me. Veder la cheese cake gonfiare in cottura, mantenerne la cremosità ha reso felice, principalmente me. C’è voluto un po’ di studio, capire come funziona il microonde, un elettrodomestico sconosciuto a molti, non è stato facile. La chiave di volta è stata il mio nuovo microonde, dove nelle istruzioni, ho letto che le uova e i latticini vanno cotti a bassa potenza, per non rischiare di “stracciare” il composto.

Ora bando alle ciance e andiamo a vedere come preparare una deliziosa cheesecake in vaso cottura.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 4 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 100 g Formaggio fresco spalmabile
  • 100 g Ricotta vaccina
  • 50 ml Panna fresca liquida
  • un Uova
  • 30 g Zucchero
  • un pizzichi Sale
  • Una Arance (Non trattata)
  • 6 Biscotti Digestive
  • 30 g Burro
  • 40 g Zucchero (per l'arancia al caramello)

Preparazione

Procedimento

  1. Mettete il burro in una ciotolina e fatelo fondere, o ammorbidire, al microonde, per circa 1 minuto alla potenza minima.

    Tritate con un mixer i biscotti, unite il burro e date ancora qualche colpo di mixer.

    Dividete i biscotti tritati in due vasetti da 500 ml* e compattateli sul fondo, per creare la base.

  2. Versate il formaggio spalmabile in una ciotola, unite lo zucchero e la panna, frullate con le fruste elettriche, unite l’uovo, la ricotta e la scorza grattugiata, frullate ancora, senza surriscaldare il composto ma fino a renderlo cremoso.

    Distribuite la crema della cheesecake nei due vasetti e battete il vasetto su un piano per livellare il composto.

    Pulite i bordi, chiudete e agganciate. Programmate il microonde alla metà della vostra potenza testata (io 350 watt), inserite un vasetto e avviate la cottura, per 4 minuti.

    Al termine della cottura togliete il vasetto dal microonde e lasciate riposare la cheesecake per 10 minuti a vasetto chiuso. Nel frattempo cuocete l’altro vasetto.

  3. Trascorso il tempo di riposo aprite il vasetto facendo sfiatare dolcemente e una volta intiepidita, mettete in frigo la vostra cheese cake.

    Quando la cheesecake sarà fredda preparate le arance al caramello.

    Pelate l’arancia e dividetela in spicchi. In una padella antiaderente fate fondere lo zucchero e unite gli spicchi di arancia, fateli rigirare nel caramello fino a che non rilasceranno poco del loro succo. Spegnete e condite la cheesecake con la salsa e gli spicchi di arancia.

    Servite subito la vostra cheesecake all’arancia.

    Guardate qui le altre RICETTE DOLCI IN VASOCOTTURA 

*Consigli

  1. Per la ricetta della cheesecake in vasocottura è consigliato l’uso dei Weck, per aprire agevolmente il vasetto.

    Potete usare vasetti da 350 ml circa avendo cura di diminuire i tempi di cottura a 3 minuti.

    La cheesecake in vasocottura di presta a numerose varianti, approfittando della frutta di stagione.

Dove potete trovarmi

La tecnica della vasocottura vi affascina e volete imparare a muovere i primi passi? Iscrivetevi nel mio gruppo di assistenza IL MONDO IN UN VASETTO.

Se avete delle domande in merito a questa ricetta della cheesecake cotta in vasetto al microonde, mi trovate sulla pagina ufficiale Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO

Clicca qui per tornare alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente COTOLETTE IN VASOCOTTURA alla pizzaiola Successivo AGNELLO E CARCIOFI IN VASOCOTTURA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.