Crea sito

SCAROLA IMBOTTITA IN VASOCOTTURA

A dir poco deliziosa la scarola imbottita in vasocottura! Un modo veloce e leggero per gustare le verdure ripiene, cotte in vetro al microonde. La scarola imbottita o ‘mbuttunata è un classico della cucina partenopea, tanto gustosa e ricca di alimenti che gli conferiscono carattere. Una ricetta che amo realizzare nella stagione fredda, quando desidero mangiare verdure ma dal sapore un po’ più deciso. La scarola ripiena è semplice da realizzare e, anche se si presta a essere farcita come meglio si crede, trova il miglior abbinamento con pangrattato, olive e acciughe. Il tocco in più è un pezzo di formaggio, dal carattere deciso, che regala alla scarola imbottita anche un cuore filante. Questa che vi propongo oggi cuoce in soli 9 minuti, in un vasetto da litro. In alternativa potete dimezzare le dosi e cuocerla in vasetti da 500 ml. Non abbiate timore a riempire e pigiare bene la scarola nel vasetto, inevitabilmente, si ridurrà in cottura.

Ora andiamo alla ricetta, io vi aspetto per sapere se, come me, l’avete trovata deliziosa!

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:9 minuti
  • Porzioni:1/2
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Un cespo Scarola (indivia) (da 300 grammi )
  • 6 Olive nere Greche
  • 2 Acciughe sotto sale
  • 50 g Caciocavallo
  • 5 cucchiai Pangrattato aromatizzato (senza sale)
  • uno spicchio Aglio
  • un cucchiaio Olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare

  1. Lavate bene la scarola, lasciando attaccate le foglie al gambo. Qualora abbiate la necessità di ridurne il peso, togliete le foglie più esterne. Sgocciolate bene dall’acqua la scarola, adagiandola, capovolta in un colapasta.

Per il ripieno

  1. Mettete il vostro pangrattato aromatizzato (con aglio, prezzemolo, parmigiano, sale e pepe) in una ciotola. Aggiungete: le acciughe ridotte a pezzetti, le olive tagliate a filetti e il caciocavallo. Mescolate.

    Pelate l’aglio e trasferitelo in un vasetto da litro, aggiungete l’olio.

    Adagiate la scarola su un piano, aprite le foglie e distribuite il pangrattato farcito. Afferrate la scarola e richiudete le foglie. Inserite la scarola nel vasetto, con il gambo rivolto verso il basso. Pigiatela bene all’interno del vasetto. Pulite i bordi, chiudete con tappo, guarnizione e ganci.

Per cuocere

  1. Programmate il microonde a 750 watt (o alla vostra potenza testata), per 9 minuti, inserite il vasetto e avviate la cottura.

    Al termine della cottura lasciate riposare la scarola nel vasetto chiuso, per almeno 15 minuti.

    Ora la vostra scarola è pronta per essere portata in tavola o per essere conservata in frigo, fino a 10 giorni.

    Per togliere il sottovuoto,vi basterà sganciare, mettere il vasetto in microonde e avviare alla stessa potenza impiegata per cuocere, per circa 4/5 minuti. La spinta del vapore, aprirà agevolmente il tappo.

    Travasate la scarola in un piatto da portata e servite.

Dove potete trovarmi…

Cucinare in vasetto al microonde vi incuriosisce? Iscrivetevi nel mio gruppo di assistenza IL MONDO IN UN VASETTO.

Non dimenticate di seguirmi nella pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere aggiornati sulle nuove proposte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.