Filetti di orata con patate e nocciole in vasocottura

Cari lettori oggi vi offro i filetti di orata con patate e nocciole in vasocottura. Una vera prelibatezza, cotta in soli 5 minuti al microonde. Pochi e semplici ingredienti resi speciali dal tocco di nocciole e da un vino bianco di alta qualità. Infatti, ad arricchire e accompagnare questo secondo piatto dal gusto delicato, ho utilizzato un Trentino DOC Pinot Bianco della Cavit Mastri Vernacoli. Fruttato, leggero, dal sapore secco. Ottimo per accompagnare risotti, formaggi e, chiaramente, piatti a base di pesce. Così ho deciso di aggiungerne un po’ alla ricetta dei filetti di orata con patate in vasocottura, un perfetto accostamento.

Adesso andiamo a preparare la ricetta!

Sponsorizzato da Cavit

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 4 Filetti di orata
  • 4 Patate medie
  • 80 g Nocciole DOP (tritate)
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 4 pizzichi Sale
  • 4 pizzichi Pepe

Preparazione

  1. Pelate e lavate le patate. Tagliatele a dadini e versatele in una ciotola. Condite le patate con il sale, il pepe, l’olio, il Pinot bianco e le nocciole tritate. Mescolate le patate e dividetele in 4 vasetti da 500 ml, tenendo da parte un po’ del condimento.

    Adagiate sulle patate i filetti di orata e bagnate queste ultime con il fondo tenuto da parte. Pulite i bordi dei vasetti, chiudete e agganciate.

    Programmate il microonde a 750 watt, per 5 minuti, inserite un vasetto alla volta e avviate la cottura. Al termine della cottura lasciate riposare il vasetto chiuso per almeno 20 minuti, durante il riposo si ultimerà la cottura e si formerà il sottovuoto.

  2. Adesso la vostra orata con patate e nocciole in vasocottura è pronta per essere gustata o per essere conservata fino a una settimana in frigo.

    Per aprire togliere il sottovuoto al vasetto e scaldare il contenuto, vi basterà sganciare, mettere il vasetto in microonde e avviare alla stessa potenza impiegata per cuocere, per circa 3 minuti.

  3. Servite l’orata con patate con il fondo di cottura e accompagnata da un buon bicchiere di vino bianco messo in fresco qualche ora prima.

Dove potete trovarmi…

Se la tecnica della vasocottura vi affascina iscrivetevi nel mio gruppo di assistenza “Il mondo in un vasetto” e seguitemi sulla pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

Precedente TORTINI DI POLENTA IN VASOCOTTURA con funghi e fontina Successivo Gamberoni al latte di cocco e zafferano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.