Crea sito

Pollo al curry in vasocottura

POLLO AL CURRY IN VASOCOTTURA una ricetta dal gusto orientale e cotta in pochi minuti al microonde. Sapete bene che negli anni ho affinato la tecnica della vasocottura al microonde, apportando tutte quelle migliorie necessarie a sfruttare al meglio la vasocottura. Ciò che prima mi accontentava, oggi non lo fa più. Così, anche se una ricetta non era al top la pubblicavo, mentre oggi se non raggiunge la perfezione la provo e la riprovo, fino allo sfinimento. La ricetta del pollo al curry in vasocottura è uno di quei casi. Oggi ve la propongo migliorata, più cremosa, più tenera la carne e con le dosi perfette.
In fondo all’articolo troverete tutti i link utili per ricevere assistenza e per rimanere aggiornati sulla Vasocottura Facile, ma adesso andiamo alla ricetta!

pollo al curry e yogurt in vasocottura
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaIndiana

Lista della spesa per il pollo al curry in vasetto

  • 400 gPetto di pollo
  • 1/2Porro (o 2 cipollotti)
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiainiCurry
  • 2 pizzichiSale
  • 2 cucchiaiYogurt greco

Occorrente per cuocere in vasocottura

  • 2 Vasetti da 500 a guarnizione sottile

Come si fa il pollo al curry in vasetto?

  1. Pelate il porro, o i cipollotti, affettatelo, lavatelo e scolatelo bene. Trasferitelo in una ciotola di vetro e conditelo con i due cucchiai di olio e un pizzico di sale. Fate rosolare per 2 minuti al microonde a 750 watt.

  2. Nel frattempo tagliate a pezzi regolari il petto di pollo, privandolo da eventuali parti grasse e cartilagini.

    Distribuite il porro rosolato nei due vasetti, fate lo stesso con il pollo e condite ogni vasetto con un cucchiaino di curry e un pizzico di sale. Mescolate il contenuto con un cucchiaio, pulite i bordi, chiudete e agganciate. Impostate il microonde alla vostra potenza (io a 750 watt), inserite un vasetto e avviate la cottura per 5 minuti. Al termine della cottura, lasciate riposare il vasetto chiuso per 20 minuti e, nel frattempo, cuocete l’altro vasetto di pollo al curry.

  3. Una volta pronto potete conservare il pollo , grazie al sottovuoto, per 15 giorni.

    Nel momento in cui vorrete servirlo, sganciate, mettete il vasetto in microonde e avviate per 2 minuti con la funzione scongelamento, per far acclimatare il vetro, dopo procedete alla vostra potenza, per circa 3 minuti. Aprite il vasetto e aggiungete un bel cucchiaio di yogurt greco, mescolate bene e, se lo desiderate, scaldate per 2 minuti alla metà della potenza testata.

  4. Il pollo al curry è pronto per essere servito e magari accompagnato a del riso Basmati o del pane naan.

Rosella consiglia

Prima di approcciarvi a questa meravigliosa tecnica, leggete le ISTRUZIONI per sapere cosa fare e cosa non va fatto.

Se avete dubbi, se volete confrontarvi con i miei tantissimi lettori, iscrivetevi a Vasocottura facile – il gruppo di assistenza.
Dal 16 luglio, potrete trovare il mio libro Vasocottura Facile ed. Gribaudo!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.