Lasagne in vasetto con zucchine e salmone

Morbide e appetitose le lasagne in vasetto. Queste che vi propongo oggi sono con zucchine e salmone affumicato. Una vera prelibatezza che, da oggi, diventa velocissima. Grazie al gruppo dedicato alla vasocottura, ogni giorno, traggo spunto per realizzare nuove ricette. Devo dire che le mie lettrici mi stanno superando in fantasia. Ogni giorno “sfornano” vasetti con tantissime ricette, una più sfiziosa dell’altra. Così, Loretta, l’altro giorno ha postato le ricetta delle lasagne in vasocottura con salmone e zucchine. Inutile dirvi che sono corsa al super per comprare il salmone, non potevo lasciarmi sfuggire questa prelibatezza.

  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:6 minuti
  • Porzioni:3 vasetti 3
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la besciamella all’olio

  • 300 ml latte
  • un cucchiaio olio extra vergine di oliva
  • 30 g farina 0
  • un pizzico noce moscata (in polvere)
  • due pizzico sale

Per le lasagne

  • 6 fogli Lasagna fresca
  • 6 Zucchine
  • 120 g Salmone affumicato
  • un cucchiaio olio extra vergine di oliva
  • uno spicchio aglio (in camicia)

Preparazione

  1. lasagne+zucchine+salmone+vasocottura

    Prepariamo la besciamella: mettiamo in un pentolino l’olio e stemperiamolo con la farina, sempre mescolando aggiungiamo il latte. Aggiungiamo il sale e la noce moscata e portiamo a bollore dolcemente e sempre mescolando. Fate bollire due minuti e spegnete.

    Laviamo e spuntiamo le zucchine, tagliamole a rondelle e saltiamole in una padella con l’olio e l’aglio in camicia. Aggiungiamo un pizzico di sale e quando saranno appena appassite spegniamo.

    Versiamo la besciamella nelle zucchine cotte, togliendo preventivamente l’aglio, aggiungiamo il salmone tagliato a pezzetti e mescoliamo.

    Distribuiamo sul fondo di un vasetto un cucchiaio di zucchine, tagliamo la lasagna in due e mettiamone metà sul fondo, aggiungiamo un altro cucchiaio di zucchine e salmone e continuiamo fino a usare le due sfoglie di lasagna.

    Puliamo bene il bordo del vasetto, chiudiamolo e agganciamolo. Programmiamo il microonde a 800 Watt, per sei minuti, inseriamo il vasetto a avviamo la cottura.

    Nel frattempo ci si potrà preparare gli altri vasetti.

    Al termine della cottura, togliamo il vasetto dal microonde, aiutandoci con un guanto e lasciamo riposare per almeno venti minuti* Nel frattempo proseguiamo con la cottura delle altre lasagne in vasetto.

    Al momento di servire la nostre lasagne basterà sganciare, mettere in microonde e avviare a 800 Watt per 3/4 minuti. La spinta del vapore aprirà agevolmente il vasetto e toglierà il sottovuoto.

Note

*Il tempo di riposo è importante, la ricetta continuerà a cuocere e si creerà il sottovuoto. NON aprite il vasetto durante questa fase.

Piaciuta la ricetta? V aspetto nella mia pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco” per vedere le vostre foto-ricette, le più belle saranno pubblicate nella mia pagina.

Se avete voglia di confrontarvi con i miei lettori o se volete ricevere assistenza per muovere i primi passi, vi invito a iscrivervi nel gruppo dedicato alla vasocottura “Il mondo in un vasetto“.

Precedente Finocchi in vasocottura Successivo Cheesecake cotta in vasetto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.