Crea sito

Parmigiana di zucchine in vasocottura – Ricetta veloce –

Continuano gli esperimenti … e devo dire che questa parmigiana di zucchine in vasocottura è riuscita benissimo ! La primavera è alle porte ed inizia il tempo delle zucchine (facile trovarle con il fiore ancora attaccato e di piccole dimensioni ) allora perché non approfittarne … Chi ha poco tempo e vuole approfittare, ad esempio, del fine settimana per preparare qualche ricetta dietetica e veloce da avere pronta lì, nel frigo, da servire nel momento opportuno, questa è la ricetta giusta !  Se, poi, volete organizzare un pic-nic coi fiocchi provate a mettere nel cestino questa parmigiana che è ottima anche fredda !

parmigiana+zucchine+vasetto

 

Parmigiana di zucchine in vasocottura

Ingredienti per 3 vasi  :

  • 600 grammi di zucchini freschi
  • uno scalogno fresco
  • un barattolo da 400 di pomodorini pelati
  • 100 grammi di formaggio a pasta filata
  • 100 grammi di prosciutto cotto
  • 2 spicchi di aglio
  • 60 grammi circa di pangrattato
  • 30 grammi di parmigiano grattugiato
  • una bella manciata di basilico fresco
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

Procedimento :

  1. Lavate e affettate le zucchine, riscaldate qualche cucchiaio di olio e fate saltare le zucchine, per una cottura uniforme  consiglio di utilizzare una padella antiaderente grande oppure cuocerle in due volte. Volendo, potete saltare questo passaggio e mettere direttamente le fettine crude di zucchine nel barattolo, cuoceranno bene comunque.
  2. Nel frattempo in un tegame a parte rosolate dolcemente lo scalogno affettato, aggiungete i pomodorini pelati, aggiustate di sale e a fine cottura aggiungete una parte del basilico. In alternativa potete utilizzare della salsa già pronta.
  3. Tritate la provola e tagliate grossolanamente il prosciutto, insaporite il pangrattato con il parmigiano, sale e aromi a  piacere. Iniziate a creare la parmigiana nei vasi iniziando dal pangrattato aromatizzato (come se si facesse in una teglia), continuando con la salsa, le zucchine, la provola, il prosciutto e così via finendo con il pangrattato .Pulite i bordi dei vasi e agganciate.
  4. Impostate il microonde a 800 w, per 500 grammi di peso (facoltativo), “infornate” per 6 minuti. Una volta finita la cottura  lasciate raffreddare la ricetta nel vasetto, (si potrà osservare come fuori forno continuerà a cuocere) e si formerà il sottovuoto … procedere con gli altri vasi !
  5. Per favorire la riapertura del boccale, prima di servire, sganciare il ferma barattolo e riscaldare nuovamente nel microonde per 3 minuti. Ora aprite il boccale e sentite che profumo!

Nota: “Questa ricetta si conserva molto bene in frigorifero per 10 giorni.” Non cercate di aprire il vaso, dopo sfornato, potreste bruciarvi !” Se non possedete il microonde potrete mettere i boccali in una pentola capace con acqua fredda e portare a ebollizione per 20 minuti”.

Se come amate la parmigiana di zucchine in vasocottura, provate questa versione in bianco!

Piaciuta la ricetta della parmigiana di zucchine in vasocottura? Fatemi sapere anche attraverso Facebook nella mia pagina Nel tegame sul fuoco, e se avete ancora dubbi su questo metodo, vi invito a iscrivervi nel gruppo “Il mondo in un vasetto“, troverete e i miei lettori e tutte le nostre ricette!

 

7 Risposte a “Parmigiana di zucchine in vasocottura – Ricetta veloce –”

    1. Ciao Roberta! Sì, si possono grigliare e si può realizzare anche con le melanzane. Grazie del tuo interesse 🙂

    2. Le zucchine, comunque, sono trifolate in poco olio evo. Anch’io, come te, cerco di evitare le fritture 😉

    1. Ciao Fabrizia, a dire il vero io li ho usati i tappi a vite, sempre Bormioli Rocco “4 stagioni” (quelli dorati), ed il risultato è stato ottimale ma alla riapertura il tappo patisce un po’nel senso che non si può riutilizzare per la vasocottura! Grazie di avermi fatto sapere che ti è riuscita!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.