Harira

Cari lettori, oggi, vi porta in Marocco e vi propongo la harira; una zuppa di carne e legumi, molto speziata. Questa zuppa viene servita in occasione del Ramadan, per spezzare il digiuno e/o nelle ricorrenze; ad esempio i matrimoni. La particolarità della zuppa da me proposta è che l’ho resa veloce con la cottura in vaso. Grazie, infatti, alla vasocottura potremo gustarla cotta in pochi minuti. Questa zuppa, generalmente, viene preparata con ceci, lenticchie e carne, tipo agnello o manzo ma vi sono molte varianti. Io ve la propongo con carne di tacchino e trovo che sia perfetta nella stagione più calda ma, mi sono ripromessa di realizzarla a breve anche con altri tipi di carne.

zuppa+marocchina+cotta+in+vasetto

Harira

Ingredienti per 3 persone/vasetti:

  • 390 grammi di fesa di tacchino o petto di pollo
  • una scatola di ceci precotti
  • una scatola di lenticchie precotte (io non le ho messe)
  • una cipolla fresca
  • 9 pomodorini
  • un mix di spezie che comprende: curcuma, cannella, zenzero, zafferano e paprika
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • prezzemolo e coriandolo
  • un limone non trattato
  • sale e pepe

Procedimento:

  1. Tagliate a pezzetti la fesa di tacchino. Lavate i pomodorini e il prezzemolo. Pelate la cipolla e affettatela. Lavate e asciugate il limone.
  2. Distribuite per ogni vasetto la cipolla affettata e condite con un cucchiaio di olio. Aggiungete la carne, i legumi scolati, i pomodorini tagliati, il prezzemolo tritato, le spezie, il sale, il pepe e la scorza grattugiata del limone. Unite due cucchiai di acqua e mescolate aiutandovi con un cucchiaino.
  3. Pulite bene i bordi dei vasetti e chiudete agganciando.
  4. Programmate il microonde a 800 Watt, per 640 grammi di peso (se si può impostare), per sei minuti, inserite un vasetto e avviate.
  5. Al termine della cottura, estraete il vasetto dal microonde e lasciate riposare per circa venti minuti.
  6. Al momento di servire la zuppa di legumi aprite i vasetti procedendo così: sganciate il fermo, inserite nel microonde a avviate a 800 Watt per circa tre o quattro minuti. La spinta del vapore interno aprirà dolcemente il tappo. Trasferite nei piatti e, a piacere, accompagnate con del riso lungo.

Piaciuta la Harira in vasocottura? Speziata e leggera, vero? Seguitemi nella mia pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco” per rimanere aggiornati sulle nuove ricette e se avete ancora dubbi sul metodo della cottura in vasetto al microonde e volete confrontarvi con altri appassionati  di vasocottura vi invito a iscrivervi nel gruppo “Il mondo in un vasetto“.

Precedente Quiche zucchine e feta Successivo Parmigiana in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.