Crea sito

Mele in vasocottura

Cari lettori, oggi vi presento le mele in vasocottura! Deliziose e succose, ottime per coloro che seguono una dieta, ma che non vogliono rinunciare ad un po’ di dessert sano e goloso. Le mele cotte in vasetto, una volta aperte, sprigioneranno un profumo intenso che vi conquisterà! Grazie all’anice stellato, alla cannella, ma soprattutto alla tecnica della vasocottura, che mantiene tutti i profumi e gli odori al suo interno.
Questa ricetta è tratta dal mio libro Vasocottura Facile (tutti i diritti sono riservati).
Se provate la mia ricetta postate le foto sulla mia pagina Facebook Dal tegame al vasetto, e io le condividerò! Oppure, create delle stories su Instagram e io le condividerò sulle mie.

mele cotte in vasocottura
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana

Lista spesa per le mele cotte in vasetto

  • 2mele (circa 300 grammi)
  • 2 cucchiaizucchero di canna
  • q.b.cannella in polvere
  • q.b.anice stellato

Cosa serve per preparare le mele in vasocottura

Potete acquistare i vasetti sul sito Decorazioni Dolci, con il codice sconto PROMOROSELLA
  • 2 Vasetti da 500 ml a guarnizione sottile
  • 1 Coltello
  • 1 Cucchiaino

Come si preparano le mele cotte in vasocottura

  1. Cominciate lavando ed asciugando le mele. Se potete usate mele biologiche in modo da poter consumare anche la buccia in piena tranquillità.

    Tagliate in due le vostre mele ed eliminate il torsolo aiutandovi con il coltello ed il cucchiaino. Disponete due metà di mela in ciascun vasetto, assicurandovi di riporle con la polpa rivolta verso l’alto.

    Aromatizzate ciascun vasetto con cannella in polvere, o in stecche, un po’ di anice stellato ed un cucchiaino di zucchero di canna.

  2. A questo punto, pulite il bordo del vasetto, sistemate la guarnizione, chiudete ed agganciate con i 4 ganci, come spiegato nelle istruzioni della vasocottura.

    Fate cuocere un vasetto per volta, a 500 W (ovvero 3/4 della vostra potenza testata) per 6 minuti. Al termine, lasciate riposare i vasetti chiusi per almeno 20 minuti.

  3. Una volta che i vasetti saranno a temperatura ambiente, potrete metterli in frigo, oppure tirare la linguetta della guarnizione e gustare subito le vostre mele cotte in vasocottura.

Rosella consiglia…

Con la stessa ricetta potrai preparare altri tipi di frutta cotta. Ottime le pere, anche al vino o al cioccolato, le pesche sciroppate e le albicocche al moscato e anice stellato. Nel caso tu voglia aggiungere un liquore alla frutta, abbi cura di aggiungerne un cucchiaio a vasetto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mele cotte in vasocottura al Porto, pinoli e cannella

Per non farci mancare nulla tra le ricette in vasocottura ecco le mele cotte in vasocottura al Porto, pinoli e cannella. La stagione fredda, la sera, mi fa desiderare qualcosa di caldo, confortante e sano, così era già da un po’ che in 6 minuti di microonde mi preparavo le mele cotte aromatizzandole in base all’esigenza o agli ingredienti che mi ritrovavo. Durante il trasloco e inscatolando i liquori mi è venuta tra le mani una bottiglia di Porto (vino liquoroso portoghese), regalatami l’anno scorso e ancora intatta e, tra me e me, mi son detta questa la devo “testare”. E così, mentre mi preparavo la frutta cotta in vasocottura, ho preso la bottiglia ed ho messo, dentro il barattolo con le mele, anche il Porto… che dire? Ho pensato subito di farvi assaggiare questa delizia, perché una cosa così buona non posso tenerla per me!

Mele cotte in vasocottura

Mele cotte in vasocottura

Ingredienti per un vaso da 500 ml:

  • 1 mela
  • un cucchiaio di uva passa
  • un cucchiaino di pinoli
  • un cucchiaio abbondante di Porto
  • un cucchiaino di zucchero di canna o di cocco*
  • un pizzico di cannella in polvere

Procedimento:

  • In un padellino tostate leggermente i pinoli. Se consumerete subito le mele cotte, mettete a bagno in acqua tiepida l’uvetta.
  • Lavate la mela, e con un coltellino eliminate il torsolo, cercando di non forare la mela sul fondo. Mettete la mela nel barattolo e, dentro, mettete i pinoli, l’uvetta, lo zucchero di canna, la cannella ed infine bagnate con il Porto. Pulite i bordi del barattolo, chiudete e agganciate.
  • Inserite nel microonde il barattolo, programmate a 800 Watt, per 480 grammi di peso per sei minuti ed avviate.
  • Estraete, con l’aiuto di un guanto da forno, il barattolo con la mela cotta in vasocottura e lasciate riposare fino a quando smetterà di bollire il contenuto e non sarà più bollente.
  • Ora potete decidere se consumare subito le mele cotte in vasocottura, oppure lasciarle riposare tutta la notte e gustarle a colazione: programmate il microonde a 800 Watt, per 480 grammi di peso per 3 minuti, sganciate il gancio, inserite nel microonde ed avviate. In linea di massima entro i 3 minuti il tappo si apre da solo ma a volte le basse temperature prolungano, di poco, questo tempo.

Avete ancora dubbi sul meraviglioso mondo della vasocottura? Guardate QUI questo articolo, scritto apposta per dissipare ogni vostra perplessità. Io vi aspetto nella mia pagina Facebook per sapere se anche voi trovate questo metodo eccezionale!

*lo zucchero di cocco renderà la vostra ricetta a basso indice glicemico così potrete gustare le mele cotte in vasocottura senza sensi di colpa 😉

Punti Weight Watchers Propoints per porzione: 3.

Trovate questa ricetta nella raccolta di “Mangia senza pancia”

cuocere+la+frutta+in+vaso+cottura

Se preferite, potete tagliare a spicchi le …

Mele cotte in vasocottura

Mele cotte al Porto, pinoli e cannella in vasocottura

  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Porzioni:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.