Pollo in vasetto alla birra

Oggi, cari lettori, vi offro il pollo in vasetto alla birra. Tenero, gustoso e con queste ricetta, ho trovato il modo di ottenere la crosticina, malgrado la cottura a vapore. Sappiamo bene che la vasocottura sfrutta, appunto, il vapore che si crea all’interno del vasetto, rendendo sì le carni gustose ma prive della crosticina, che con il pollo piace tanto. Così ho pensato di passare in padella i pezzi di pollo, senza condimento ma lasciando la pelle e, sfruttando l’alta temperatura, ho dato al pollo una bella doratura e una deliziosa crosticina. Poi ho messo tutto in vasetto e unito la birra, cotto al microonde e… difficile spiegare la bontà di questo pollo alla birra in vasocottura… non vi resta che provarlo!

pollo+vasetto+alla+birra
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    6/10 a vasetto minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 800 g Pollo a pezzi (meglio se ruspante)
  • 200 ml Birra chiara (non fredda)
  • 200 g Carotine novelle (o carote a pezzi)
  • 100 g Battuto (anche surgelato)
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • un rametto Rosmarino
  • 2 pizzichi Sale grosso
  • 2 pizzichi Pepe nero

Preparazione

  1. come+cuocere+il+pollo+in+vasetto

    Lavate e asciugate bene il pollo, eliminate eventuali parti grasse e fiammeggiate il piumaggio se presente.

    Scaldate un padella antiaderente e adagiate i pezzi di pollo, fateli asciugare e dorare da tutti i lati, per circa 10 minuti.

    Mettete l’olio in una ciotola o distribuitelo nei vasetti, se non hanno ganci, aggiungete il battuto di sedano carota e cipolla e rosolate al microonde per due / tre minuti.

    Distribuite nei vasetti* il battuto rosolato, i pezzi di pollo, gli aghi di rosmarino, le carotine, o le carote in pezzi, il sale, il pepe e la birra.

    Pulite bene i bordi dei vasetti, chiudeteli con tappo, guarnizione e ganci. Programmate il microonde a 800 w per 10 minuti, inserite un vasetto e avviate la cottura. Nel frattempo ultimate l’altro vasetto.

    Sfornate e lasciate riposare il pollo in vasetto per almeno venti minuti. Tempo durante il quale si ultimerà la cottura e si creerà il sottovuoto. Cuocete l’altro vasetto.

    Per poter gustare il pollo ruspante alla birra, vi basterà sganciare, mettere in microonde per 3/4 minuti a 800 watt e il vasetto, grazie alla spinta del vapore, si aprirà da solo.

    *Per questa ricetta ho utilizzato due vasetti da un litro della famosa marca tedesca (visibile in foto), questo per poter mettere pezzi più grandi di pollo e perché non sapevo che reazione potesse avere la birra. In alternativa possiamo utilizzare 4 vasetti da 500 ml e, in questo caso, farsi tagliare il pollo in pezzi un po’ più piccoli. Utilizzando vasetti da 500 ml far cuocere per 6 minuti ogni vasetto.

    Vi piace il pollo in vasocottura? Allora provate anche il

    POLLO ALLA PIZZAIOLA, o il

    POLLO ALLA MEDITERRANEA!

Dove potete trovarmi…

Vi piacciono le mie ricette? Seguitemi nella pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, troverete sempre tanti menù interessanti.

Se la vasocottura vi ha appassionati e volete ricevere assistenza per muovere i primi passi o volete confrontarvi con i miei tanti lettori, iscrivetevi nel gruppo IL MONDO IN UN VASETTO.

Precedente Uova ripiene di tonno Successivo Mousse al caffè veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.