Marmellata di arance in vasocottura

Marmellata di arance in vasocottura perfetta da spalmare su pane e fette biscottate per colazione, per guarnire una crostata o come accompagnamento per uno yogurt.
In inverno le arance sono immancabili nella mia cucina, le mangio crude, in insalata, faccio le spremute.. e come potevo esimermi da preparare una golosa marmellata di arance cotta ovviamente in vasocottura!
Non potete capire la bontà! E poi volete mettere la comodità di cuocerla interamente in vasetto? Se anche voi siete amanti della marmellata di arance non potete perdervi la ricetta!
Se provate la mia ricetta o avete bisogno di aiuto, potete chiedere consigli sul mio gruppo Facebook “Vasocottura facile – il gruppo di assistenza”. LA RICETTA DI SEGUITO è TRATTA DAL MIO LIBRO “VASOCOTTURA FACILE” lo potete comprare QUI

Marmellata di arance in vasocottura
  • DifficoltàAlta
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni3 vasetti da 370 ml
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana
65,16 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 65,16 (Kcal)
  • Carboidrati 16,53 (g) di cui Zuccheri 14,52 (g)
  • Proteine 0,81 (g)
  • Grassi 0,10 (g) di cui saturi 0,01 (g)di cui insaturi 0,04 (g)
  • Fibre 2,29 (g)
  • Sodio 0,27 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Lista spesa per la marmellata di arance in vasetto

  • 4arance (non trattate)
  • Mezzamela
  • 3 cucchiaizucchero

Cosa serve per preparare la marmellata di arance in vasocottura

Potete acquistare i vasetti sul sito Decorazioni Dolci, con il codice sconto PROMOROSELLA
  • 3 Vasetti da 370 ml a guarnizione sottile

Preparazione

  1. Per preparare la marmellata di arance in vasocottura dovete per prima cosa lavare e asciugare le arance.

    Sbucciate un’arancia e togliete via la pellicina bianca alla scorza.

    Riducetela a listarelle e trasferitela in un pentolino, coprite quindi con acqua e portatela a bollore.

    Per ultimo, scolatela e ripetete il procedimento.

  2. Nel frattempo pelate al vivo le altre 3 arance, tagliatele a pezzetti e trasferitele in una terrina, unite lo zucchero e mescolate.

    Togliete il torsolo alla mezza mela lavata, riducetela a cubetti e aggiungetela alle arance, assieme alle scorzette di arancia bollita.

    Mescolate bene il tutto e dividete nei 3 vasetti. 

  3. Pulite i bordi, chiudete e agganciate come da istruzioni della vasocottura. Impostate il microonde a 500 watt (3/4 della vostra potenza testata), inserite un vasetto e avviate la cottura per 4 minuti. 

  4. Al termine, lasciate riposare il vasetto chiuso per almeno 20 minuti e, nel frattempo, cuocete gli altri. 

  5. Una volta che saranno a temperatura ambiente, ponete in frigorifero. Tirate la guarnizione nel momento in cui vorrete utilizzare la marmellata e frullate con un frullatore a immersione.

    La marmellata di arance in vasocottura si conserva fino a 15 giorni in frigorifero se mantenuta in sottovuoto.

Rosella consiglia…

Con la stessa ricetta potrete preparare altri tipi di confetture e marmellate. Poiché il peso delle arance potrebbe variare, abbiate cura di riempire i vasetti fino a metà.

Nel caso vi avanzasse frutta, preparate un altro vasetto. 

L’aggiunta della mela è necessaria, al fine di far addensare la marmellata e di consentire la conservazione prolungata, data la presenza della pectina contenuta nella buccia.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.