Crea sito

Patate vastase in vasocottura

Le patate vastase in vasocottura cuociono in pochi minuti al microonde. Questa ricetta tipica trapanese, trae il nome da vastaso, vale a dire rozzo, sporco. Proprio perché le patate vengono arricchite con alimenti altrettanto ricchi. Cipolle, pomodorini, peperoncino e mozzarella e le patate alla trapanese in vasocottura sono pronte per essere servite!

patate vastase, alla trapanese, in vasocottura
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:16 minuti
  • Porzioni:2
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 2 Patate (grosse)
  • 6 Pomodorini
  • 1 Cipolle rosse di Tropea
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico Paprika piccante (o peperoncino)
  • 2 pizzichi Sale
  • 2 cucchiaini Pangrattato
  • 100 g Scamorza (provola) (o mozzarella )

Preparazione

  1. Affettate la cipolla, dividetela in due vasetti da 500 ml, aggiungete l’olio e fate rosolare per due minuti, nel microonde.

    Nel frattempo pelate le patate e tagliatele in grossi cubetti. Lavate i pomodorini e premeteli, schiacciandoli tra le dita, per eliminare la loro acqua interna.

    Dividete le patate e i pomodorini nei due vasetti, salatele, aromatizzatele con la paprika e mescolate.

  2. Chiudete i vasetti, agganciateli e fate cuocere un vasetto alla volta per sei minuti a 750 watt (o alla vostra potenza testata). Al temine della cottura, togliete il vasetto e lasciatelo riposare chiuso per 20 minuti. Mentre il vasetto riposa, cuocete l’altro vasetto di patate alla trapanese.

    Mentre le patate cotte in vasetto riposano, aiutandovi con un canovaccio, agitate il vasetto di modo da amalgamare i sapori e il condimento.

  3. Adesso potete decidere se conservare le patate cotte in vasetto, chiuse col loro sottovuoto, per circa 7 giorni in frigo.

    Nel momento di portarle in tavola aprite il vasetto, sganciando e rimettendo il vasetto in microonde, avviando per qualche minuto, alla stessa potenza impiegata per cuocere.

    Farcite le patate inserendo, tra le stesse, dei pezzetti scamorza, spolverate con un cucchiaino di pangrattato e inserite i due vasetti aperti, nel microonde, avviando per 3 minuti con funzione microonde+grill.

    Adesso le vostre patate farcite, ricche e gustose, sono pronte per essere servite!

    Consiglio: sostituite la scamorza bianca con scamorza affumicata e usate il mio pangrattato aromatizzato!

Dove potete trovarmi…

Se la tecnica della vasocottura vi affascina e volete ricevere assistenza per iniziare, iscrivetevi nel mio gruppo IL MONDO IN UN VASETTO.

Non dimenticate di seguirmi sulla pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

2 Risposte a “Patate vastase in vasocottura”

  1. Ciao, vorrei chiederti un aiuto: io ho solo vasetti da un litro posso utilizzarli per le ricette che richiedono capacità minori? Se potrai aiutarmi e consigliarti te ne sarò grata. Bruna Sacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.