LASAGNE AI FUNGHI IN VASOCOTTURA

Lasagne ai funghi in vasocottura, morbide, appetitose e cotte in 6 minuti. Il tocco in più, in questa ricetta, è dato dalla salsiccia che, unita ai funghi porcini, regalerà tanto gusto. Un primo piatto adatto alla stagione autunnale e invernale, perfetto in un giorno di festa o da gustare in compagnia di amici. La cottura in vaso, come sapete, amplifica i gusti e i profumi delle ricette, aprire un vasetto equivale a venire invasi da un concentrato di odori. Per questo vi consiglio sempre di utilizzare sempre ingredienti freschi e di prima scelta.

E ora andiamo alla ricetta…

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    44 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 6 fogli Lasagne Sottili all’uovo (fresche)
  • 450 g Funghi porcini (anche surgelati)
  • 4 Salsiccia (nodi)
  • uno spicchio Aglio
  • due cucchiaio Olio extravergine d’oliva
  • un rametto Prezzemolo

Per la besciamella

  • 50 g Farina
  • 30 g Burro
  • 500 ml Latte
  • due pizzico Noce moscata
  • due pizzico Sale

Preparazione

  1. Sbriciolate la salsiccia, privandola del budello. Scaldate in una padella un cucchiaio di olio e aggiungete la salsiccia. Fatela rosolare a fuoco vivace per qualche minuto. Togliete e tenete da parte.

    Pelate l’aglio e affettatelo, trasferitelo nella padella dove avete rosolato la salsiccia e aggiungete l’altro cucchiaio di olio. Rosolatelo a fuoco dolcissimo e unite i funghi, salate leggermente, coprite e fate cuocere per 10 minuti, togliete infine il coperchio e fate evaporare l’acqua di vegetazione, per qualche minuto. Aggiungete il prezzemolo lavato e tritato, la salsiccia e mescolate bene.

     

     

  2. Nel frattempo preparate la besciamella: fate fondere in una piccola pentola il burro, togliete dal fuoco e aggiungete la farina. Stemperate con poco latte, versato a filo e mescolando con una frusta. Versate tutto il latte, aromatizzate con la noce moscata e il sale e ponete su fuoco moderato. Sempre mescolando portate a bollore e spegnete.

    Assemblate le lasagne: tagliate ogni sfoglia in due o più pezzi. Mettete sul fondo di un vasetto da 500 ml un cucchiaio di besciamella, adagiate un pezzetto di lasagna e proseguite aggiungendo un altro cucchiaio di besciamella e un bel cucchiaio di funghi e salsiccia. Create 3 strati, in tutto, di lasagne e ultimate con besciamella, funghi e una pizzico di pepe.

    Pulite bene il bordo del vasetto, chiudetelo con tappo, gancio e guarnizione. Programmate il microonde a 800 watt (o alla potenza data nel test), per 6 minuti, inserite il vasetto e avviate la cottura.  Nel frattempo preparate gli altri vasetti di lasagne.

  3. Una volta cotto sfornate e lasciate riposare la ricetta per almeno venti minuti. NON tentate di aprire il vasetto durante questa fase, vi è molta pressione all’interno e la pietanza deve ultimare la sua cottura e si deve creare il sottovuoto. Procedete con la cottura degli altri vasetti.

    Ora le vostre lasagne son pronte per essere conservate in frigo, fino a 15 giorni, o essere servite subito. In tal caso vi basterà sganciare, mettere in microonde alla stessa potenza impiegata per cuocere e avviare. La spinta del vapore aprirà agevolmente il tappo.

Per saperne di più…

Vi piacciono le mie ricette veloci in vasocottura e non? Seguitemi nella pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

Se avete ancora dei dubbi in merito alla tecnica della vasocottura, iscrivetevi nel mio gruppo IL MONDO IN UN VASETTO, riceverete assistenza per iniziare e troverete tanti appassionati di cottura in vasetto.

CLICCATE QUI PER TORNARE ALLA HOME

Precedente TORTA DI ZUCCA IN VASOCOTTURA Successivo TORTA DI RISO, RICOTTA E CIOCCOLATO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.