Vellutata di zucchine in vasocottura

Oggi vellutata di zucchine in vasocottura, cotta in sei minuti e preservandone i principi nutritivi. Fino a un po’ di tempo fa, a mia figlia, piaceva gustare uno dei famosi passati di verdure surgelati, che vendono già pronti. Cosa che compravo mal volentieri, malgrado negli ingredienti venissero riportate solo verdure… Lei ama le zucchine, le mangia proprio volentieri… allora perché non realizzare un passato di zucchine e patate a casa con la tecnica che mi consente di ottenere ricette veloci e sane? Appena portata in tavola, mia figlia ha sgranato i suoi occhioni e mi ha detto: “mamma l’hai fatta tu cotta in vasetto, è buonissima?!”. Felicissima di poter dare una risposta affermativa!

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:7 minuti
  • Cottura:6 minuti
  • Porzioni:un vasetto
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • due Zucchine
  • una Patata (piccola)
  • 20 g Cipolla
  • g Dado vegetale (un pezzetto)
  • un cucchiaino Olio extravergine d’oliva
  • qualche foglia Basilico

Preparazione

  1. Vellutata+zucchine+al+vapore

    Lavate e spuntate le zucchine. Pelate e lavate la patata e la cipolla.

    Affettate sottilmente la cipolla e le zucchine, riducete a dadini la patata.

    Trasferite tutto in un vasetto da 500 ml e condite con il dado vegetale fatto in casa e le foglie di basilico lavate. Aggiungete 80 ml di acqua e mescolate.

    Pulite bene il bordo del vasetto, chiudetelo e agganciatelo.

    Programmate il microonde a 800 Watt, per sei minuti, inserite il vasetto e avviate.

    Al termine della cottura estraete il vasetto dal microonde e lasciate riposare per circa venti minuti. Durante il riposo la ricetta continuerà a cuocere e si creerà il sottovuoto. NON aprite il vasetto durante questa fase, potreste scottarvi.

    Per poter gustare la vellutata di zucchine in vasocottura, basterà sganciare il vasetto, metterlo in microonde e avviare per 3/4 minuti. Entro questo termine il tappo si aprirà da solo, grazie alla spinta che avviene dall’interno.

    Frullate le zucchine direttamente nel vasetto, con un frullatore ad immersione, condite con il cucchiaino di olio e servite direttamente in tavola.

Note

La vellutata di zucchine può essere arricchita con un cucchiaio di panna o di Grana Padano.

Lasciate un like alla mia pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco” se vi è piaciuta questa ricetta.

Se avete ancora dubbi su questa tecnica, iscrivetevi nel gruppo “Il mondo in un vasetto“, troverete me e i miei lettori e potrete confrontarvi su tantissime ricette.

Precedente Vellutata di asparagi in vasocottura Successivo Rotolo di zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.