Macco di fave in vasocottura

Macco di fave in vaso cottura. Ricette in vasocottura ne ho testate tante ma sia voi, cari lettori, sia la mia voglia di provare mi hanno portata a tentare anche i legumi. Il primo dubbio che mi faceva desistere era la lenta e lunga cottura, io, da buona meridionale, amo cuocere i legumi nella pentola coccio e a fuoco lento ma non sempre ho il tempo e le varie esigenze non mi permettono di gustare un buon piatto di legumi quando voglio. Grazie alla vasocottura ora potrò gustare un buon piatto di fave a macco quando meglio credo.

 

Macco di fave in vasocottura

Macco di fave in vasocottura

Ingredienti per un vaso:

  • 70 grammi di fave secche
  • un terzo di carota
  • un pezzetto di cipolla
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • un cucchiaino di olio extravergine
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe nero

Occorrente:

  • un vaso in vetro della Bormioli “Fido”
  • un frullatore ad immersione

Procedimento:

  1. 8 ore prima mettete a bagno in acqua fresca le fave secche.
  2. Sciacquate le fave mettetele nel barattolo, copritele con acqua, unite la carota tagliata a dadini, la cipolla affettata, il prezzemolo tritato ed il sale. Pulite i bordi del vaso, chiudete.
  3. Preimpostate il microonde a 800 Watt, per 480 grammi di peso, per sei minuti inserite il vaso ed avviate. Terminata la cottura lasciate riposare le fave a macco fino a quando saranno tiepide.
  4. Per aprire il vaso sganciate il ferma-barattolo, impostate il microonde a 800 Watt, per 480 grammi di peso per 3 minuti, inserite il vaso ed avviate, il tappo con la spinta del vapore interno si aprirà da solo. Estraete il barattolo dal microonde.
  5. Prendete il frullatore ad immersione ed inseritelo nel vaso e frullate per pochi secondi. Unite l’olio ed il pepe.

Avete ancora dubbi sul metodo della vasocottura? Qui c’è un articolo dedicato a togliere ogni eventuale dubbio.

Servite le fave a macco in vasocottura ben calde e buon appetito, io vi aspetto nella mia pagina Facebook per sapere se vi è piaciuta la mia ricetta.

 

Precedente Cannoli di brioche ripieni alla ricotta / ricetta dolce Successivo Polenta con salsiccia al sugo / ricetta calabrese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.