Crea sito

Aneletti in vasocottura alla siciliana

Cari lettori oggi vi offro gli aneletti in vasocottura alla siciliana. Una ricetta realizzata con la tipica pasta a forma di anellino, melanzane e ricotta. Come sappiamo la cottura della pasta in vasetto è molto controversa. Noi italiani amiamo la pasta al dente e non é facile gestire il post cottura, cuocendo con questa tecnica. Con piccole accortezze, però,  potremo preparare un buon primo piatto cotto in vasocottura.  In molti mi chiedono se possono conservare la pasta in vasocottura, l’unica cosa che posso rispondere è, conservereste per 15 giorni la pasta cotta? Così il buon senso ci dirà che alcuni formati si possono conservare per 48 ore, altri entro 24 ore, mentre diverso é il capitolo lasagne in vasocottura. Adesso andiamo alla ricetta degli aneletti alla siciliana, in vasocottura.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gPasta aneletti
  • 2Melanzane (Piccole)
  • 200 mlPolpa di pomodoro
  • 1 mazzettoBasilico
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 160 gRicotta
  • 1 bicchiereOlio di semi di arachide
  • Sale

Preparazione

  1. Lavate le melanzane,  affettatele e trasferitele in un coppapasta, alternando le fette a qualche pizzico di sale. Lasciatele riposare per mezz’ora e poi premetele. Friggete in olio caldo le melanzane. In una ciotola capace, condite la polpa di pomodoro con due pizzichi di sale, l’olio e aromatizzate col basilico. Incorporate al pomodoro la ricotta fresca e quella stagionata grattugiata. Versate la pasta e mescolate bene. Tagliate le melanzane a pezzetti e unitele agli aneletti.

  2. Unite alla pasta 80 ml di acqua, aggiustate di sale se necessario e mescolate. Dividete la pasta in  4 vasetti da 500 ml, pulite i bordi, chiudete e agganciata. Programmate il microonde a 750 watt (o alla vostra potenza testata), inserite un vasetto e fate cuocere per 5 minuti. Al termine della cottura, togliete il vasetto dal microonde e lasciatelo riposare chiuso per 15 minuti. Nel frattempo cuocete gli altri vasetti. Nel momento in cui vorrete servire la pasta, sganciate,  mettete il vasetto in microonde e avviate per circa 3 minuti. Così facendo toglierete il sottovuoto al vasetto e scalderete la ricetta.

  3. Consigli: Se non avete voglia di friggere e sporcare i fornelli e/o volete una versione più leggera. Tagliate a dadini le melanzane,  trasferitele in una teglia crisp, conditele con poco olio, mescolatele e fatele cuocere per 15/20 minuti. Potete usare la funzione Crisp o la funzione microonde + grill. Gli aneletti in vasocottura vanno consumati entro 24 ore, conservando il vasetto in frigo, una volta che sarà ambiente e avrà formato il sottovuoto.

Dove potete trovarmi…

Se la tecnica della vasocottura al microonde vi incuriosisce e volete imparare a muovere i primi passi,  iscrivetevi nel mio gruppo di assistenza IL MONDO IN UN VASETTO  Seguitemi sulla pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.