Gateau in vasocottura

Con il gateau in vasocottura, cari lettori, oggi vi stupirò! Un soffice e gustoso gateau di patate, cotto in vasetto al microonde, in soli 5 minuti di cottura. Come saprete, oramai, la vasocottura cuoce sfruttando il vapore e le microonde, dando vita a ricette dal gusto amplificato e molto morbide. Così sarà anche questo gattò di patate cotto in vasetto, un piccolo scrigno ricco di sapore. Inoltre, sfruttando il sottovuoto che si forma nel vasetto, potremo conservare il gateau in vasetto fino a una settimana in frigo; così da poterlo gustare quando più ci è comodo!

ricetta gateau in vasocottura al microonde
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    15 + 10 per le patate minuti
  • Porzioni:
    3
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 7 Patate (medie)
  • 30 g Burro
  • 1 rametto Prezzemolo
  • 1/2 spicchio Aglio
  • 2 pizzichi Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • 4 Uova
  • 3 cucchiaini Pangrattato
  • 3 fette Mortadella di Bologna
  • 120 g Scamorza (provola)
  • Poco Olio extravergine d’oliva (meglio se in versione spray )

Preparazione

  1. Pelate e lavate le patate, tagliatele a pezzi regolari e fatele cuocere al vapore al microonde per 10 minuti.

    Nel frattempo mettete 3 uova in un pentolino, copritele con acqua, e fatele rassodare.

    Pelate e tritate l’aglio, lavate e tritate il prezzemolo, facendoli cadere in una ciotola.  Tagliate la scamorza a pezzetti.

    Passate le patate nello schiacciapatate, facendole cadere nella ciotola con l’aglio e il prezzemolo, unite il burro, il sale e il pepe e mescolate bene. Sgusciate l’uovo e incorporatelo al composto.

    Sgusciate le uova sode e tagliatele in spicchi o a fettine.

  2. Condite il fondo di un vasetto da 500 ml e spolveratelo con mezzo cucchiaino di pangrattato. Con un cucchiaio bagnato prelevate una bella dose di patate, versatela nel vasetto e compattatela con il dorso del cucchiaio. Adagiatevi un uovo a spicchi, una fettina di mortadella e un po’ di scamorza. Prelevate un’altra dose di patate e versatela nel vasetto. Sempre con il dorso del cucchiaio, livellate il gateau nel vasetto, condite la superficie con poco olio e l’altro mezzo cucchiaino di pangrattato.

  3. Pulite il bordo del vasetto, chiudete e agganciate. Battete il vasetto sul piano per togliere eventuale aria all’interno.  Programmate il microonde a due terzi della vostra potenza testata (esempio: io cuocio in genere a 750 watt, in questo caso cuocio a 500 watt), per 5 minuti e avviate la cottura.

    Nel frattempo assemblate gli altri vasetti. Una volto cotto il gateau di patate in vasocottura, lasciatelo riposare chiuso nel vasetto per almeno 15 minuti. Mentre il vasetto riposa, dedicatevi a cuocere gli altri vasetti.

    Ora il gateau è pronto per essere servito. Per togliere il sottovuoto potete tirare dolcemente la guarnizione, se la marca in uso ve lo permette; altrimenti sganciate, mettete il vasetto in microonde e avviate alla massima potenza per qualche minuto o fino ad apertura.

Dove potete trovarmi…

Piaciuta la ricetta del gateau in vasocottura? Volete imparare a muovere i primi passi nel meraviglioso mondo della vasocottura? Iscrivetevi nel mio gruppo di assistenza IL MONDO IN UN VASETTO!

Non dimenticate di seguirmi su Facebook, con un like, nella pagina NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere sempre aggiornati sulle nuove proposte.

Precedente Frittata di maccheroni al microonde Successivo Polpette di carne in vaso cottura in bianco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.