Crea sito

Risolatte in vasocottura

Oggi risolatte in vasocottura! Dopo vari tentativi, con annessi fallimenti, cari lettori, ecco la ricetta del riso dolce al latte cotto in vasetto al microonde. Mi ostinavo a testare la ricetta, riproducendo la ricetta originale, cercando di far bollire il riso nel latte. Chiaramente ho dovuto fare i conti con 2 alimenti delicati da cuocere in vasocottura: il riso e i latticini. Così, prova e riprova, sono riuscita a cuocere il riso dolce al latte in vasocottura, senza nessun “incidente”. Pochi step per una ricetta che potremo conservare in frigo per una settimana, grazie al sottovuoto. Adesso andiamo alla ricetta e, rimanete collegati, perchè domani vi proporrò anche una versione golosissima del risolatte al cioccolato in vasocottura. Inutile dirvi che ho avuto difficoltà a decidere quale fosse più buona!

riso latte dolce in vasocottura al microonde
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:14 minuti minuti
  • Porzioni:3
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 130 g Riso vialone nano (con cottura da 16 minuti)
  • 300 ml Acqua
  • 1 pizzico Sale
  • 240 ml Latte
  • 3 cucchiaini Zucchero di canna
  • 3 Scorze d’arancia
  • 1/2 Baccello di vaniglia

Preparazione

  1. Versate il riso in un vasetto da litro, aggiungete il pizzico di sale e l’acqua. Mescolate bene e chiudete il vasetto, agganciando. Inserite il vasetto nel microonde, programmate quest’ultimo a 750 watt (o alla vostra potenza testata) per 5 minuti. Al termine della prima fase di cottura, togliete il vasetto dal microonde, aiutandovi con un canovaccio e agitatelo per mescolare il riso. Rimettete il vasetto nel microonde avviando a 500 watt (1 step più basso della vostra potenza) e avviate per un minuto. Togliete il vasetto dal microonde e lasciatelo riposare chiuso per 20 minuti.

  2. Ora che il vostro riso è precotto, potete procedere con l’altro passaggio del risolatte in vasocottura. Aprite il vasetto, se il vasetto ve lo permette, tirando la guarnizione. Altrimenti sganciate, mettete il vasetto nel microonde e avviate alla vostra potenza per circa 3 minuti, a 750 watt (potenza testata). La spinta del vapore interno toglierà il sottovuoto.

    Dividete il riso in 3 vasetti da 500 ml, aggiungete per ogni vasetto: un po’ di scorza grattugiata dell’arancia, un cucchiaino di  zucchero, un pezzettino di baccello di vaniglia e 80 ml di latte. Mescolate il riso al latte, pulite il bordo del vasetto, chiudetelo e inseritelo nel microonde. Avviate per 2,30 minuti a 750 watt. Al termine della cottura, togliete il vasetto dal microonde e lasciate riposare il risolatte chiuso, per 15 minuti. Nel frattempo fate cuocere gli altri vasetti.

     

  3. Adesso il vostro risolatte in vasocottura è pronto, potete lasciarlo raffreddare e riporlo in frigo per una settimana o togliere il sottovuoto (come sopra) e servire.

     

    CONSIGLI:

    durante la cottura del riso, al quale avete aggiunto il latte, vi consiglio di osservare la cottura. Appena gonfia il contenuto, va stoppata la cottura. I tempi di cottura, nel secondo passaggio, potrebbero variare in base alla temperatura del riso. Più caldo sarà e meno dovrà cuocere.

    Per un risolatte più cremoso, aggiungete, una volta aperto il vasetto, un bel cucchiaio di latte e mescolate bene.

Dove potete trovarmi…

Se la tecnica della vasocottura al microonde vi incuriosisce e volete saperne di più, iscrivetevi nel mio gruppo di assistenza: DAL TEGAME AL VASETTO.

Seguitemi sulla pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere aggiornati sulle nuove proposte. Mi trovate anche su INSTAGRAM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.